SiciliaToday
Musica, Bocelli a Siracusa: speculazioni su manifestazione di solidarietà
Apr 28, 2011 - 12:51:48 PM

Fiamme di Solidarietà, il Comitato di militari della Guardia di Finanza impegnato in progetti umanitari che sta organizzando il grande concerto di beneficenza del 1° luglio con il tenore Andrea Bocelli ospite d’eccezione al Teatro Greco di Siracusa, ha reso nota l’esistenza di siti internet che, oltre a non essere regolarmente autorizzati dal Comitato Organizzatore ad effettuare la prevendita dei biglietti per lo spettacolo, applicano tariffe raddoppiate o addirittura triplicate rispetto a quelle predefinite dall’organizzazione e a disposizione sui circuiti ufficiali Amit, ovvero Helloticket, Vivaticket e Ticketweb.

Quattro gli ordini di posti previsti al Teatro Greco dal Comitato Fiamme di Solidarietà: numerati da 140, 110 e 90 euro, non numerati da 60 euro. Più i diritti di prevendita.
“E’ in atto una spregevole speculazione – spiegano dal Comitato, presieduto dai Generali Saverio Capolupo, Comandante Interregionale per l’Italia Sud Occidentale (Sicilia e Calabria) e il Generale Domenico Achille, Comandante Regionale Sicilia – da parte di qualcuno che approfitta di un evento straordinario come il concerto di Bocelli a Siracusa, unica tappa europea per l’estate 2011, per trarne profitti personali. In questo modo si svilisce l’intero progetto Fiamme di Solidarietà, privandolo di quei contenuti umanitari che da subito hanno convinto Andrea Bocelli e Desirèe Rancatore, il soprano che lo accompagnerà sulla scena insieme all’Orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania diretta da Marcello Rota, a rinunciare al proprio cachet devolvendolo in beneficenza”.

Per scongiurare spiacevoli equivoci con i fan internazionali del celebre tenore toscano – diverse centinaia, in queste prime settimane, i biglietti acquistati da tour operator del Nord Europa e da agenzie d’oltreoceano – e con il pubblico italiano e siciliano che accorrerà a Siracusa per questo imperdibile concerto di Bocelli, il Comitato Fiamme di Solidarietà informa che oltre ai siti internet dell’Amit (Helloticket, Vivaticket e Ticketweb) è a disposizione un numero verde gratuito (800.90.70.80) al quale chiedere informazioni mentre il sito www.fiammedisolidarieta.it pubblica tutte le notizie relative al concerto, ai suoi protagonisti e alle quattro onlus cui saranno destinati i proventi degli incassi.

La terza edizione di Fiamme di Solidarietà è organizzata con il contributo della Presidenza della Regione Siciliana, degli Assessorati regionali al Turismo, Sport e Spettacolo, dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana e in collaborazione con Almud Edizioni Musicali, il Teatro Massimo Bellini di Catania, Cool srl e l’Istituto Nazionale del Dramma Antico (INDA). Hanno concesso il patrocinio al grande concerto di beneficenza il Senato della Repubblica, i Ministeri della Giustizia e dell’Ambiente, l’ARS, la Provincia di Siracusa e l’ Unesco.