(flickr)

Santana: a Taormina si cambia scenografia

Una scenografia appositamente e minuziosamente studiata, completamente diversa dal fondale delle altre tappe della tournee europea, per il concerto taorminese di Carlos Santana, il prossimo 22 luglio, organizzato da Musica & Guai in collaborazione con Taormina arte.

“Una scenografia – ha detto il sindaco della città, Mauro Passalacqua – fatta di storia, natura e luci, che vuole rappresentare l’omaggio alla bellezza del Teatro Antico da parte di un mostro sacro della musica internazionale, un virtuoso della chitarra che con le sue canzoni ha saputo attraversare le generazioni”.

“Non appena – ha raccontato Carmelo Costa di Musica & guai – Santana ha visto le immagini del teatro se ne è innamorato. E ha ceduto alla nostra richiesta di cambiare la scenografia utilizzata per tutte le tappe del suo tour europeo, compresi gli altri concerti in Italia. Le antiche pietre del Teatro greco romano, il sontuoso panorama del Golfo di Naxos e dell’Etna, saranno dunque il fondale su cui si muoverà Santana, illuminato da raffinati giochi di luce, messi a punto attraverso continui scambi di e-mail con New York”.

“La linea – ha spiegato Lorenzo Tropea, responsabile luci di Artesicilia, che cura la parte tecnica del concerto - è stata quella della non invasività: lo staff di Santana ha concordato con la scelta di valorizzare al meglio questo luogo magico attraverso tecnologie di illuminazione all’avanguardia e ridotte all’essenziale. Ci siamo scambiati con i light designer che a New York hanno curato la tournee, non soltanto immagini fotografiche e piantine del sito, ma anche filmati e simulazioni dell’effetto delle luci sul Teatro antico. E, a nostro parere, il risultato è di notevole fascino”.

Una scenografia unica per un concerto indimenticabile: già moltissimi biglietti sono stati acquistati da chi intende riascoltare i brani più noti del musicista messicano che ha venduto ottanta milioni di dischi in tutto il mondo. E nella scaletta del concerto di Taormina sono previsti tutti, da Samba pa ti a Oye como va, da Europa a Black magic woman, da Corazon espinado a Flor d luna, da Migra a Soul sacrifice. I prezzi del concerto di Taormina variano dai 131 euro della poltronissima Vip ai 61 della cavea non numerata. Quell’euro lordo in più aggiunto a ogni biglietto rappresenta il contributo chiesto da Carlos Santana ai suoi fan per sostenere la propria organizzazione non profit, The Milagro Foundation, che si occupa di fornire cure mediche e istruzione ai bambini più disagiati e poveri del mondo. Proprio in considerazione delle finalità umanitarie del concerto, l’organizzazione ha abolito gli omaggi e gli ingressi di favore.

I biglietti sono in prevendita in tutti i punti autorizzati dal Circuito Box Office Sicilia. E’ anche possibile l’acquisto on line collegandosi ai siti www.boxol.it e www.circuitoboxofficesicilia.it (per informazioni sulla prevendita più vicina si può chiamare il numero 095.7225340 o collegarsi al sito www.ctbox.it ).

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Musica