Catania, parte il servizio “ Welcome croceristi”

Da martedì 12 maggio a partire dalle ore 9.30, i crocieristi le cui navi toccano la nostra città troveranno il servizio di accoglienza “Welcome Croceristi” pronto a riceverli, a proporre itinerari turistici e degustazioni delle nostre specialità.

“Questo progetto consente ai turisti di arrivare e di visitare in tutta sicurezza la nostra città. L’accoglienza ai croceristi -ha aggiunto Stancanelli – prevede infatti la presenza, discreta, delle forze dell’ordine che permetteranno ai turisti di girare in tutta tranquillità per le vie di Catania. Colgo l’occasione – ha detto il sindaco – per mandare un saluto affettuoso alla turista, vittima nei giorni scorsi di uno gradevolissimo incidente. Il progetto “Welcome Croceristi”contribuirà sicuramente a dare una immagine positiva agli stranieri della nostra splendida Catania grazie anche alla collaborazione dell’Autorità Portuale”.

Presso la Stazione Marittima, dove saranno accolti i crocieristi martedì, ci sarà, con le altre autorità, anche l’assessore al Turismo Antonio Scalia che, con la fattiva collaborazione della direzione Turismo, ha ideato, organizzato e reso operativo il progetto.

“Un’ iniziativa a costo zero –ha spiegato l’assessore al Turismo, Antonio Scalia –. D’ora in poi i turisti saranno accolt, dal suono della musica folcloristica mentre su uno schermo appariranno splendide immagini della città. Potranno inoltre, ammirare il tipico carretto siciliano, assaporare il gusto delle arance rosse appena spremute e degustare i tipici prodotti dolciari. Sarà inoltre facilitato il percorso di uscita dal porto dei crocieristi, nonché quello per il raggiungimento del centro storico cittadino, grazie ad una nuova segnaletica”.

Il leit motiv dell’iniziativa sarà dunque la sicilianità, ai turisti infatti saranno date in degustazione le spremute d’arancia rossa e anche i dolci di Nonna Vincenza, sponsor dell’iniziativa.

Un carretto siciliano sarà lo sfondo delle loro prime fotografie nella città ai piedi dell’Etna. A fare gli onori di casa sarà il personale dell’Ufficio Turismo, che per l’occasione vestirà le divise offerte dall’Istituto Professionale Lucia Mangano, coadiuvato dagli studenti dell’ istituto alberghiero “Etna” di Santa Maria di Licodia e da stagisti multilingue dell’università di Catania con cui il l’Amministrazione comunale ha stipulato una convenzione.

Il presidente dell’Autorità Portuale Santo Castiglione dal canto suo ha snocciolato i dati che testimoniano la crescita del Porto: uno su tutti, l’arrivo dal prossimo anno a Catania della più grande nave della Costa crociere che verrà battezzata il 5 giugno prossimo. “Questo sta a significare – ha detto Castiglione - che da marzo a novembre giungeranno a Catania centomila turisti da ogni parte del mondo: i migliori sponsor che la nostra città potrà avere”. Alla conferenza stampa di presentazione del progetto era presente il responsabile della Costa Crociere Luigi Tagliavia. A disposizione dei turisti mappe della città e percorsi suggeriti in base al tempo a disposizione dei visitatori. Per potenziare e migliorare i servizi di informazione una segnaletica verticale pedonale guiderà i turisti fuori dal recinto del porto verso piazza Duomo, direttamente nel cuore di Catania. A sperimentare per primi il servizio saranno i circa 2000 croceristi, in viaggio nel Mediterraneo con la Melody della Msc, che toccheranno nelle prime ore del mattino di giovedì le banchine del porto etneo. I percorsi consigliati ai turisti saranno presidiati dalle forze dell’ordine per evitare spiacevoli episodi di microcriminalità.“ All’iniziativa hanno collaborato il direttore del Turismo Orazio Palmeri, il direttore dell’agenzia della Dogana Calandra Maricò e il direttore tecnico Carlino Francesco, il direttore operativo della Stazione Marittima Salvatore La Piana, il comandante della Capitaneria di Porto Domenico De Michele, il dirigente scolastico dell’istituto alberghiero “Etna” di Santa Maria di Licodia Annamaria Mondati, il commissario governativo della FCE Gaetano Tafuri, il rappresentante della Azienda Oranfresh Torrisi, Salvo Rapisarda presidente Euroagrumi e gli agenti marittimi delle compagnie Crocieristiche, il dirigente scolastico Antonia Scuderi dell’Istituto Professionale Lucia Mangano, il questore Domenico Pinzello, il comandante a interim dei VV.UU Maurizio La Magna, il dirigente della Polizia di Frontiera Michele Moretti.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca