Mafia, boss Fidanzati si avvale della facoltà di non rispondere

Si è avvalso della facoltà di non rispondere l'ex boss della mafia Gaetano Fidanzati, arrestato a Milano alcuni giorni fa durante l'interrogatorio condotto dal Gip di Palermo Silvana Saguto, che aveva emesso una delle due misure cautelari pendenti a carico del capomafia. All'interrogatorio ha preso parte anche il pm della Dda Roberta Buzzolani.

Il capomafia si trova ancora detenuto nel carcere milanese di Opera. La procura di Palermo, però, nei prossimi giorni, chiederà che gli venga applicato il regime carcerario duro

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Cronaca