flickr

Camilleri smentisce "Mai candidato"

"Non solo assolutamente candidato". SOno le parole di Andrea Camilleri, che così smentisce la notizia di una sua designazione all'assessorato alla Cultura del Comune di Porto Empedocle.

"Il sindaco Calogero Firetto - spiega Camilleri - mi ha chiesto se, in occasione della sua ricandidatura, potevo testimoniare quanto ha fatto nel corso della sua amministrazione. Dal momento che ritengo abbia agito egregiamente per Porto Empedocle ho accettato. Ma non sono candidato".

Il sindaco parla invece di una incomprensione. Secondo il primo cittadino quella di Camilleri è una designazione "ad honorem" per l'assessorato alla Cultura, che nel Comune di Porto Empedocle non è mai stato affidato a nessuno, perchè la delega è tenuta dal primo cittadino.

In pratica, secondo il sindaco uscente, Camilleri e D'Onofrio sono stati indicati come assessori nella futura squadra di governo ma senza dover partecipare alle sedute della giunta

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Politica