Caso Cuffaro, Casini: "Rispettiamo la sentenza senza rinnegarlo"

In una nota congiunta Pier Ferdinando Casini e Marco Follini si dicono "umanamente dispiaciuti per la condanna di Toto' Cuffaro" ed esprimono "rispetto per la sentenza, come e'doveroso in uno Stato di diritto e tanto più da parte di dirigenti politici".

"Ma non rinneghiamo - affermano insieme l'attuale leader dell'Udc e l'ex segretario dello Scudocrociato, ora passato con il Pd- tanti anni di amicizia e resta in noi la convinzione che Cuffaro non sia mafioso".

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Politica