Web

Estorsione nei confronti di Berlusconi, indagato dell'Utri

Marcello Dell'Utri è stato iscritto nel registro degli indagati della Procura della Repubblica di Palermo per l'ipotesi di estorsione ai danni di Silvio Berlusconi. La notizia era stata già adombrata dal procuratore aggiunto Antonio Ingroia in un'intervista a 'Libero' il mese scorso, quando aver parlato di una "estorsione politica" di cui Dell'Utri si sarebbe fatto "portatore" quando Berlusconi era presidente del Consiglio.

Il fascicolo è stato aperto quest'anno dopo la scoperta di una serie di passaggi di denaro tra Berlusconi e Dell'Utri a ridosso dell'udienza della Cassazione del 9 marzo 2012 sul processo per mafia nei confronti del senatore. In quello stesso arco di tempo, fu venduta per 20 milioni di euro una villa di Dell'Utri sul lago di Como. I magistrati hanno dubbi sulla congruità del prezzo, considerato che una perizia del 2004 aveva stimato il valore dell'immobile in nove milioni e trecentomila euro.
L'ipotesi che la Procura intende verificare è che Dell'Utri abbia fatto pressioni su Berlusconi minacciandolo di riferire quanto sapeva sui rapporti con Cosa Nostra. Per riferire appunto su questo Berlusconi era stato convocato lunedi' scorso dalla Procura, nella doppia veste di testimone e di persona offesa. Ma l'ex premier ha opposto il legittimo impedimento.

Marina Berlusconi, presidente di Fininvest, è stata convocata come teste e come parte offesa per il 25 o il 26 luglio nell'ambito dell'indagine a carico di Dell'Utri. "Io non ho ricattato nessuno, soprattutto il mio amico Silvio". Ha replicato ' il senatore del Pdl, "la villa l'avevo messa in vendita due anni fa per 30 milioni e il valore è questo".
"L'occasione di concretizzare c'è stata solo in quel periodo", ha sostenuto Dell'Utri. "Ma io -ha aggiunto- ci ho perso perché la villa l'ho venduta 20 e vale 30".
E a chi ricordava che una perizia del '94 aveva valutato la villa attorno ai 9 milioni di euro, Dell'Utri ha ribattuto: "In quel periodo, 8 anni fa, la casa era ancora in costruzione e quindi il valore era sulla carta. Vale molto di più, lo ripeto".

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Politica