"Il Pdl ha sputtanato l'Italia"

"Io sono uno dei fondatori di un piccolo partito, qual'è il Movimento per l'Autonomia, e mi trovo da quattro anni a governare la Regione. Alfano, in qualità di luogotenente del Cavaliere, è il segretario di un partito e, insieme, questo partito e i loro uomini hanno sputtanato l'Italia a livello internazionale e lasciato in ginocchio l'intero Paese, oseremmo dire in braghe di tela. Chi paga di più i danni di questo Governo son le regioni Meridionali e le fasce deboli''. Lo ha affermato il presidente della Regione Siciliana e leader del Mpa Raffaele Lombardo commentando con i giornalisti, a margine di una manifestazione elettorale a Misterbianco, in provincia di Catania, le dichiarazioni del segretario del Pdl Angelino Alfano".

''In Sicilia ci hanno lasciato un buco della Sanità - ha continuato il governatore - che è stato oggetto di un piano di rientro che abbiamo rispettato''. ''Ci tengo anch'io molto - ha concluso Lombardo - a diffenziare le nostre posizioni. Il disastro lo abbiamo ereditato. Abbiamo cercato di correre ai ripari e, nonostante le mille difficoltà, stiamo cercando di restituire una Sicilia piu' pulita e certamente migliore ai siciliani''.

 

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Politica