Palermo 2012, c'è anche Marianna Caronia

Marianna Caronia, ex vicesindaco di Palermo e deputato regionale del Pid (il partito dell'ex ministro Saverio Romano, ndr) ha deciso di presentarsi alle amministrative di Palermo dopo che il Pdl ha scelto di convergere su Massimo Costa.

La Caronia ha oggi confermato l'impegno del suo partito a convergere a sua volta su Costa al secondo turno, qualora l'ex presidente del Coni Regionale dovesse andare ai ballottaggi come esponente del centrodestra più votato. La formalizzazione della candidatura è arrivata attraverso una conferenza stampa in cui la Caronia ha illustrato il proprio programma.

L'ex vicesindaco ha preso le distanze dall'amministrazione Cammarata, sindaco uscente. La candidata ha anche presentato le sue liste: due quelle ufficiali, "Amo Palermo" e Cantiere Popolare, mentre altre liste civiche sono in procinto di essere allestite. Riorganizzazione dell'apparato burocratico e amministrativo del Comune di Palermo, gestione delle emergenze, rivalutazione delle periferie. Questi alcuni punti contenuti del suo programma elettorale.

"Il momento è difficile, ma il cambiamento in questa città è possibile, e - ha detto la Caronia - sono fortemente disponibile a dare il mio contributo per rendere Palermo migliore. Il programma sarà definito anche grazie all'apporto e il contributo di partiti, liste civiche e movimenti, che sostengono la mia candidatura che spero di ufficializzare nelle prossime 48 ore".

 

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Politica