Palermo 2012, ancora polemiche dopo primarie

"Dopo che il collegio dei Garanti ha convalidato le primarie, finalmente si parte. Faccio appello a tutti i partiti affinché si mettano a lavoro in modo da potere vincere al primo turno". Lo ha detto Fabrizio Ferrandelli, vincitore delle primarie del centrosinistra a Palermo, all'indomani della decisione che ha legittimato il risultato del 4 marzo scorso.

L'Idv di Leoluca Orlando, però, non ci sta: "Il verdetto del collegio dei garanti è la conferma dell'inquinamento del voto delle primarie". Parola del segretario provinciale Pippo Russo, che ha aggiunto: "È singolare che anche i candidati, che non avevano nulla a che fare con le anomalie segnalate, abbiano visto annullato il proprio voto. Il problema va oltre il voto dello Zen. Serve una discussione tra tutti i gli attori del centrosinistra".

Questa invece la risposta a Ferrandelli di Rita Borsellino, giunta appena dietro il vincitore alle primarie: "Non servono vittorie a tavolino, tanto più se inquinate da inaccettabili comportamenti sul piano etico e su quello politico: il centrosinistra deve trovare una candidatura unitaria e credibile. La decisione del Collegio dei Garanti ha confermato il fallimento delle primarie".

"E' stata fatta luce solo su una parte delle ombre che hanno gravato fin da subito sul voto. Su altre ombre, per questioni prettamente tecniche, i garanti non sono entrati nel merito. Adesso - ha detto la Borsellino - è giunto il momento di una seria e forte presa di responsabilità da parte di tutto il centrosinistra. Occorre un passo in avanti, che archivi questa brutta pagina".

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Politica