Palermo 2012: c'è l'intesa tra il Pdl e Costa

Il Pdl ha rotto gli indugi e ha deciso di appoggiare Massimo Costa nella corsa alla poltrona di sindaco di Palermo. E' così tramontata la possibile candidatura del presidente dell'Assemblea Regionale Sicliana, Francesco Cascio. Questo il risultato di una riunione che si è tenuta nel pomeriggio.

Massimo Costa sarà dunque il candidato del Pdl, dell'Udc e di Grande Sud, mentre l'ex vicesindaco Marianna Caronia sarà il candidato sindaco del Pid. In caso di ballottaggio con il centrosinistra i voti dell'uno convergerebbero sull'altro: ovvero, la Caronia sosterrebbe Costa o viceversa. Pdl e Cantiere Popolare "da alleati strategici, sin dall'origine della loro formazione, si sono posti l'obiettivo dell'allargamento dell'area dei moderati a Palermo, in Sicilia e nel Paese".

E nel frattempo il coordinatore provinciale palermitano di Fli, nonché deputato regionale, Alessandro Aricò è stato designato ufficialmente come candidato sindaco di Palermo da Fli ed Mpa. L'annuncio era arrivato già questa mattina dal vicepresidente di Fli, Italo Bocchino. Nel pomeriggio la conferma del 36enne che sarà appoggiato anche da Alleanza per la Sicilia (Aps) e dalla lista formata dagli assessori regionali Russo e Armao.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Politica