Acitrezza, grande successo per la 1° “Festa d’autunno”

E’ stato un grande successo, che è andato aldilà di ogni più rosea previsione, quello della prima edizione della “Festa d’autunno”, organizzata ieri sera nei locali dell’Oratorio parrocchiale di Acitrezza.

Circa duecentocinquanta persone hanno partecipato alla manifestazione, prendendo letteralmente d’assalto gli stand allestiti per la degustazione di panini con la salsiccia ed il vino, le castagne, il miele ed i dolci fatti in casa.
La serata, organizzata da don Giovani Mammino insieme al gruppo famiglie ed agli animatori dell’Oratorio, è stata l’occasione propizia per valorizzare i prodotti tipici raccolti e prodotti nel terreno del “Centro Redemptoris Mater” di Zafferana Etnea, come il miele e le castagne, appartenente alla parrocchia trezzota.

I gruppi musicali “Ottonero” e “Delta life”, insieme al classico karaoke, hanno poi allietato l’evento nel corso del quale si è tenuta una raccolta di fondi per il completamento delle opere di ristrutturazione dell’Oratorio parrocchiale, chiuso per inagibilità dal 2003.

« Non ci aspettavamo sicuramente la presenza di tutti questi amici – afferma il parroco don Giovanni Mammino. E’ un segnale importante, che ci fa comprendere quanto ad Acitrezza ci sia voglia di aggregazione e soprattutto di voler rivedere il nostro Oratorio perfettamente fruibile e funzionale.

L’occasione è stata anche quella di poter valorizzare i prodotti tipici provenienti dal nostro terreno che, con non poche difficoltà, curiamo e manteniamo per poter dare a tutta la comunità un’area di spiritualità e benessere immerso nel parco dell’Etna. »

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Sagre&Feste