Bagheria, al via la festa del Santo Patrono: online il programma

Bagheria – La città inizia ad addobbarsi a festa. Partono giovedì 30 luglio i festeggiamenti in onore del Santo patrono, San Giuseppe.

L'assessore allo Sport, Comunicazione e Spettacolo Gianluca Rizzo, ci racconta sinteticamente il programma della festa più attesa dagli emigranti bagheresi che rientrano nella città natale.

"Quattro location principali (piazza Madrice, piazza Anime Sante, via D. D'Amico, corso Umberto I), 3 palchi, decine di gruppi musicali coinvolti, cabaret, sport e tradizione" ci racconta l'assessore - "attraverso un oculato utilizzo delle risorse economiche, dal 30 luglio al 3 Agosto la Città di Bagheria ospiterà cinque giorni di eventi che si uniranno simbioticamente al programma religioso predisposto dalla Confraternita di San Giuseppe, che quest'anno comprende ben 3 processioni che coinvolgeranno varie zone della Città".
Per una spesa di 20 mila euro per il cartellone degli spettacoli l'amministrazione comunale di Bagheria vuole coinvolgere tutta la città.

"Gli spettacoli musicali avranno 3 location - ci riferisce Rizzo - piazza Anime Sante dal 31 luglio al 2 agosto per gli amanti del Jazz; via D. D'Amico dall'1 al 3 agosto per gli amanti della musica Pop-Rock e piazza Madrice per tutti i 5 giorni di festa per gli amanti della musica leggera, della danza e del cabaret .

Il Corso Umberto sarà animato da musicisti e artisti di strada che animeranno il "salotto buono" della nostra città".
Non mancheranno danze, eventi sportivi e tradizioni: esibizioni di spinning, danza capoeira, raduno di moto d'epoca e la classica sfilata dei carretti siciliani.

Anche una gara di go-kart animerà il centro storico: nei pressi di piazza Butera, sabato e domenica pomeriggio ci sarà spazio per gli appassionati di karting.

Immancabile la tradizionale e simbolica sfilata dei carretti siciliani che da palazzo Cutò in via consolare percorrerà i principali corsi cittadini.

Per i più giovani ci racconta l'assessore Rizzo "sabato notte ci sarà spazio per la musica da discoteca sotto le stelle.
"La Festa del Santo Patrono della nostra Città come momento religioso, ma anche di socializzazione e rilancio turistico di Bagheria - conclude l'assessore Rizzo - auspico una grande partecipazione non solo dei bagheresi ma di turisti e cittadini dei paesi limitrofi". Sul sito del comune il programma completo

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Sagre&Feste