Catania, da stamattina aperto al pubblico il mercatino “Civita in fiore”

CATANIA - Il sindaco di Catania, Raffaele Stancanelli, ha aperto questa mattina, a piazza Duca di Genova, insieme a Marella Ferrera, al vice sindaco Mario Chisari e all’assessore alle Manutenzioni Angelo Sicali il mercatino "Civita in Fiore".

“Un’iniziativa importante - ha dichiarato il sindaco - nata da un’idea della stilista Marella Ferrera, che rivitalizza la Civita, il cuore del centro storico della città che identifico simbolicamente con la rinascita della città. Un appuntamento che, quattro volte l’anno sottolinea ogni stagione: dopo quello di dicembre oggi accogliamo la primavera con l’arte, la cultura, la voglia di scommettersi in nuove esperienze condivise, la bellezza e gli odori. La realizzazione della Catania che vogliamo è anche questa”.

Il mercatino rimarrà aperto fino al 28 marzo dalle ore 10 alle ore 20 di ogni giorno.

“ Catania – ha detto Marella Ferrera – è città europea per un giorno insieme ai tanti colori di questo giardino che incontra la Pasqua. Un’esperienza positiva che ci porta a “fare impresa”, un sistema di anelli che si incrociano ed ottengono risultati positivi”.

“Civita in fiore”, visitata nella sua prima edizione da 20.000 persone, presenta dodici “eccellenze” siciliane: dalla vivaistica alla gastronomia, dall’architettura dei giardini alle essenze odorose. In esposizione anche la “speranza” quella delle detenute della casa circondariale di Enna che, con il progetto ministeriale “Atelier dietro le sbarre”, espongono un albero di fiori di lana, perché attraverso un percorso di rieducazione e lavoro, condotto in cooperativa, possano scommettersi per un futuro migliore.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Sagre&Feste