Catania, tutto pronto per la Fiera di Sant'Agata: martedì l'inaugurazione

Per cinque giorni i cittadini potranno acquistare mercanzie varie nei centodieci stand allestiti nello spazio in genere riservato al parcheggio per la sosta a pagamento auto, adiacente al capolinea Amt, servizio quest’ultimo che invece rimarrà regolarmente in funzione. E' la fiera di Sant'Agata che sarà inaugurata martedì 02 Febbraio 2010 alle ore 11,00, nello slargo Piazzale Sanzio, nell’omonimo viale, alla presenza del sindaco di Catania Raffaele Stancanelli e del vicesindaco e assessore alle attività produttive Mario Chisari.

La Fiera di Sant'Agata si svolgerà fino a domenica 7 febbraio compresa.

All’iniziativa prenderanno parte anche gli assessori Coppa, Mignemi e Sicali e l’intero consiglio della Munipalità che hanno collaborato, ciascuno secondo le proprie competenze, all’organizzazione dell’evento nella stessa area che già lo scorso anno è stata adibita alla stesso scopo ottenendo il gradimento dei visitatori e degli operatori commerciali.

“La positiva esperienza dello scorso anno -ha detto il sindaco Stancanelli- ci ha indotti a ripetere a Piazzale Sanzio la Fiera di Sant’Agata, che per numero di stand è inferiore a quella dei Morti. Il fatto di realizzarla a ridosso del centro cittadino è utile al fine di consentire a tanti cittadini di raggiungere anche a piedi l’area fieristica negli stessi giorni delle festività quando molta gente si riversa per le strade per seguire gli appuntamenti agatini”.

Nei giorni scorsi la direzione comunale per le attività produttive guidata da Biagio Lipera ha espletato gli adempimenti per aggiudicare con un bando a evidenza pubblica la cura degli allestimenti, secondo criteri di uniformità estetica e l’assegnazione dei 110 box, che sono stati divisi secondo aree merceologiche settoriali ben precise.

Sono stati messi a punto inoltre anche i servizi igienici mobili e come unico provvedimento di circolazione è stato preso quello di istituire il divieto di sosta con rimozione forzata sulle vie Imperia e La Spezia, adiacenti l’area interessata alla Fiera di Sant’Agata.

“Sarà un evento che riassumerà la collaborazione tra i vari assessorati dell’amministrazione Stancanelli- spiega Chisari - a questo bisogna aggiungere anche il fondamentale aiuto della municipalità Borgo-Sanzio, che con suggerimenti e proposte ha agevolato messa a punto di provvedimenti organizzativi. Tutti insieme abbiamo lavorato per avere una Fiera in linea con la tradizione storica cittadina e arricchire così i festeggiamenti agatini di una proposta che va oltre il semplice ambito commerciale”.

Tutta l’area verrà costantemente presidiata da agenti della polizia municipale.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Sagre&Feste