Zafferana-Ottobrata

Le prime sagre dell'autunno siciliano

Con l’arrivo dell’autunno la Sicilia rinnova i suoi appuntamenti con le sagre più famose.
In particolare, segnaliamo tre ricorrenze che avranno luogo nei prossimi giorni nei paesi etnei.

Dal 25 al 27 settembre il paese di Piedimonte Etneo ospita la Festa della Vendemmia: tre giorni allietati da eventi, musica, spettacoli in costume, degustazioni di prodotti enogastronimici, incontri culturali, a chiusura delle manifestazioni dell’Estate Piedimontese. Un’occasione da non perdere per chi desidera conoscere gli odori e i sapori tipici della vendemmia.

Dall’ 1 al 4 ottobre si svolge a Bronte la tradizionale Sagra del Pistacchio, da anni ormai occasione per promuovere il tipico frutto della zona, apprezzato in tutto il mondo e per questo motivo noto anche come “l’oro verde”. Come sempre presso gli stand del centro storico sarà possibile degustare gli ormai famosi derivati del pistacchio, quali le granite, la salsiccia, il miele, e la cosiddetta “nutella verde”. Inoltre saranno organizzate delle ambientazioni tipiche dell’antica civiltà contadina, in cui arti e mestieri vengono riproposti grazie ad oggetti dell’epoca.

Le quattro domeniche dal 4 al 25 ottobre vedono protagonista l’Ottobrata, una delle più rinomate e famose mostre mercato dei prodotti tipici dell’Etna, non solo gastronomici ma anche artigianali. L’Ottobrata si svolge a Zafferana, la c.d. città del miele. La festa è soprattutto il pretesto per visitare uno dei luoghi più suggestivi della Sicilia per natura e paesaggi.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Sagre&Feste