Olio, torna "Frantoi in festa"

PALERMO - Sono 21 i frantoi siciliani che domani e domenica apriranno le porte per celebrare l’olio extravergine di oliva. Dopo il successo delle precedenti edizioni ritorna, infatti, per il sesto anno consecutivo, “Frantoi in festa”, l’evento celebrativo dell’oro verde di Sicilia, alimento e condimento della dieta mediterranea.

L’iniziativa è organizzata dall’assessorato regionale all’Agricoltura. Per due giorni i frantoi diventeranno luogo d’incontro per quanti vogliono saperne di più sul principe della gastronomia siciliana.

La giornata di sabato sarà dedicata alle scuole, attraverso lo svolgimento di attività didattiche e ricreative, mentre ai nuovi e tradizionali cultori dell’olio si rivolgerà la giornata conclusiva di domenica, con incontri e degustazioni guidate.

Specialisti dell’assessorato, infatti, guideranno i consumatori in un percorso che illustrerà l’affascinante storia dell’olivo e la sua diffusione in tutto il bacino del Mediterraneo sin dai tempi più antichi.

“L’iniziativa - spiega l’assessore regionale all’Agricoltura, Giovanni La Via - rientra tra gli interventi previsti per sostenere gli sforzi di quanti si prodigano quotidianamente per la crescita del comparto olivicolo-oleario, di crescente importanza nel panorama agroalimentare della nostra Isola. Conoscere ciò che mangiamo è sempre più una priorità per i consumatori, mentre diffondere le corrette informazioni sul mangiare sano è un dovere dell’amministrazione regionale”.

L’elenco e gli indirizzi di tutte le strutture coinvolte si può scaricare dal sito dell’assessorato all’indirizzo www.regione.sicilia.it/agricolturaeforeste

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Sagre&Feste