Virgo Fidelis, i carabinieri onorano la loro patrona

Domani con inizio alle ore 11.00 presso la Cattedrale di Palermo si svolgerà la cerimonia religiosa della “Virgo Fidelis”.

La Virgo Fidelis è la patrona dell’Arma dei Carabinieri.

Alla cerimonia liturgica che sarà officiata da Monsignor Paolo Romeo, parteciperanno le più alte cariche civili e militari livello regionale, provinciale e locale, vedove e familiari dei militari Caduti.

Nell’occasione viene celebrata anche la “Giornata dell’Orfano” dedicata a tutti i familiari dei nostri caduti che con coraggio e dignità hanno sopportato la perdita dei loro cari.

LA PATRONA DELL'ARMA DEI CARABINIERI, STORIA
Il culto della Vergine Fedele, Patrona dell’Arma in quanto Benemerita e Fedelissima servitrice della Patria, si celebra il 21 novembre di ogni anno. Il Papa Pio XII, l’8 dicembre 1949, ad essa affidò le nostre legioni e fissò la celebrazione il 21 novembre in concomitanza con l’anniversario della Battaglia di Culqualber, Africa Orientale, dove nel 1941. Il I° Battaglione Carabinieri e Zaptiè mobilitato, dopo una resistenza opposta agli Inglesi da agosto a novembre, capitolò lasciando sul terreno quasi tutti i propri militari. Il Maggiore Alfredo Serranti, Comandante di quell’unità, che nei combattimenti aveva causato perdite innumerevoli agli attaccanti, perì insieme ai suoi Carabinieri mentre tentava indomito di respingere l’ultimo travolgente assalto del nemico. I Carabinieri morirono piuttosto che arrendersi. Per quell’episodio di valore oltre la morte, la Bandiera dell’Arma venne insignita della seconda Medaglia d’Oro al Valore Militare.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Sagre&Feste