Al Teatro dell'Istituto Cristo re tappa messinese del concorso riservato a studenti scuole superiori

Si svolgerà giovedì 13 maggio 2010, alle ore 10 nel Teatro dell’Istituto “Cristo Re” di Messina, la tappa messinese del festival “Arcipelago della Memoria”, concorso di musica, teatro, poesia e multimedia destinato agli studenti degli Istituti superiori associati all’omonimo progetto.

Il progetto “Arcipelago della Memoria”, realizzato dall’assessore provinciale alle Politiche Giovanili, Daniela Bruno, in collaborazione con le Amministrazioni provinciali di Reggio Calabria e Vibo Valentia, nel quadro del bando “Azione Province Giovani 2009”, emanato dal Ministero della Gioventù e dall’Unione Province Italiane (U.P.I.), ha coinvolto gli studenti nel racconto delle loro conoscenze di storie di mafia e delle sue vittime, avvenimenti poco noti ma significativi nel descrivere il dramma di questa piaga sociale e culturale.

Al festival, che si articolerà in tre tappe itineranti tra Calabria e Sicilia, parteciperanno gli studenti dell’Istituto tecnico commerciale “Salvatore Quasimodo”, dell’Istituto tecnico per geometri “G. Minutoli” e del Liceo “Felice Bisazza”, che stanno frequentando, nell’ambito del progetto, laboratori di scrittura, fotografia ed indagini sul campo, finalizzati alla conoscenza delle storie del prof. Matteo Bottari, Graziella Campagna ed Antonio Mazza, vittime dell’azione criminale mafiosa.

I ragazzi avranno così la possibilità, tramite la realizzazione di opere artistiche sotto forma di canzoni, musiche, poesie, multimedia o teatro di narrazione, di esprimere il proprio stato d’animo e le proprie emozioni su un tema così scottante e di concretizzare una presa di coscienza reale nei confronti del fenomeno criminale.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Scuola&Università