Messina, prevista protesta per domani all'Archimede. Di Bartolo:" Solo un pretesto per l'assenza ingiustificata dalle lezioni"

“Apprendo per vie informali che, domani 13 ottobre, un corteo studentesco di protesta muoverà dal Liceo scientifico di Messina verso la sede della Provincia regionale allo scopo di chiedere attenzione sui problemi logistici dell’Istituto"

A parlare è l’assessore provinciale alla Pubblica istruzione, Giuseppe Di Bartolo, che in merito alla protesta del Liceo scientifico Archimede continua: "Tutto ciò mi sorprende, in quanto il preside Ettore Gatto e lo stesso comitato organizzatore sono già in possesso di documenti comprovanti, non già la semplice alle esigenze dell’Istituto, ma impegni precisi che l’Ente Provincia ha assunto, in perfetta sintesi con il Consiglio provinciale, per risolvere i problemi logistici del Liceo "

"In particolare- continua Di Bartolo - gli alunni sanno già che il tappetino della palestra sarà posto in opera, insieme agli altri requisiti di sicurezza richiesti, non appena verranno esperite le necessarie ed indifferibili procedure burocratiche e, comunque, la realizzazione degli interventi avverrà entro l’anno 2010"

"Gli stessi alunni sono, ancora, a conoscenza degli interventi strutturali che verranno eseguiti con somme derivanti dal mutuo appositamente contratto con la Cassa Depositi e Prestiti per un ammontare complessivo di euro ottocentomila"

"Naturalmente - conclude l'assessore - il dettaglio degli interventi è a disposizione, oltre che degli alunni, anche della comunità messinese tutta. Per quanto sopra, la annunciata azione di protesta, mi duole dirlo, viene letta dal sottoscritto come mero pretesto per un’assenza ingiustificata dalle lezioni”.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Scuola&Università