Via D'amelio, in tutte le scuole foto di Falcone e Borsellino

In occasione del diciottesimo anniversario della strage di via D'Amelio, il Governo della Regione per iniziativa dell'Assessorato regionale all'Istruzione distribuira' a tutte le scuole siciliane di ogni ordine e grado le foto che ritraggono insieme due grandi eroi civili della nostra regione, i giudici Falcone e Borsellino. La loro immagine simboleggia, ormai, anche a nome di tutte le altre vittime di mano mafiosa, l'impegno vincente della Sicilia contro la criminalita' organizzata.

I dirigenti scolastici regionali sono invitati, se condivideranno lo spirito dell'iniziativa, a collocare le foto nelle aule dei loro Istituti per rappresentare visivamente lo spirito di adesione alla legalita' che dovra' aleggiare in ogni luogo dove si educano giovani.

Un'azione didattica, quella auspicata sotto gli occhi di Falcone e Borsellino, orientata non solo a spiegare gli effetti negativi della mafia ma altresi' a ricostruire, passo per passo, l'azione dell'anti-mafia, i suoi protagonisti, i suoi momenti di esaltazione e di appannamento, proponendo una identificazione quotidiana con soggetti che della lotta alla mafia hanno fatto la loro ragione di vita.

I dirigenti scolastici che aderiranno all'iniziativa, rispettosa ovviamente dell'autonomia scolastica, sono altresi' incitati a dedicare la prima ora del nuovo anno scolastico 2010-2011 e di ogni anno scolastico alle figure dei due giudici assassinati dalla mafia e ai loro collaboratori della scorta che, sebbene meno famosi, anche loro hanno perso la vita per combatterla. Nonche' ad una presa di coscienza e ad una assunzione diretta di responsabilita' delle nuove generazioni che dovra' permeare l'intera societa' siciliana, presupposto necessario per una sconfitta definitiva di Cosa Nostra.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Scuola&Università