Vittoria importante per il Gela (Siciliatoday.net)

Calcio, il punto sulle siciliane della Lega Pro

Ancora una giornata in chiaroscuro per le formazioni siciliane impegnate nella Prima e Seconda Divisione della Lega Pro: una vittoria (Gela), un pareggio (Trapani) e due sconfitte (Milazzo e Siracusa).

In Prima Divisione il Siracusa crolla al “Menti” di Castellammare di Stabia sotto i colpi dell’ex centravanti del Catania Giorgio Corona, autore di una doppietta. Dopo un primo tempo ben giocato dagli azzurri di mister Romano nella ripresa la Juve Stabia si scatena realizzando cinque reti: al 12’ e al24’ Corona, al 33’ Albadoro, al 46’ Raimondi, al 47’ Valtulina. Una sconfitta pesante, la quarta consecutiva, che relega la formazione aretusea all’ultimo posto solitario della classifica. Di seguito il tabellino del match:

JUVE STABIA – SIRACUSA 5 - 0

JUVE STABIA: Fumagalli, Maury (k), Fabbro, Dianda, Molinari, Pezzella, Tarantino (31’st Mbakogu) , Cazzola, Corona (28’st Raimondi), Davì, Albadoro (35’st Valtulina); A disposizione: Panico, Mezavilla, Danucci, Pitarresi, Raimondi. Allenatore: Piero Braglia

SIRACUSA: Fornoni, Di Silvestro (38'st Lucenti), Capocchiano, Spinelli (29’st Cosa), Moi, Ignoffo (k), Arigò, Mancosu, De Angelis, Mancino, Abate (27’st Bufalino); A disposizione: Baiocco, Strigari, Giurdanella, Petta. Allenatore: Giuseppe Romano

RETI: 12’- 24’ st Corona (JS); 33’st Albadoro (JS); 46’st Raimondi (JS); 47’st Valtulina (JS).

ARBITRO: Operato (Isernia).

Sempre in Prima Divisione vittoria in extremis per il Gela al “Vincenzo Presti” contro la Cavese. Vantaggio gelese realizzato al diciottesimo minuto del primo tempo grazie ad un magistrale calcio di punizione dai venti metri di Cruciani. Il pari campano giunge cinque minuti più tardi, sempre su calcio di punizione, con Camillo Ciano. Nella ripresa l’assalto gelese non produce i frutti sperati sino all’ultimo istante di gioco quando D’Anna solo davanti al portiere campano pane lo supera sottomisura, siglando il 2 a 1 finale per il Gela. Una vittoria di platino che permette agli uomini di Provenza di rimanere nella parte centro alta della classifica (a sei puniti) in compagnia di Nocerina, Juve Stabia e Cosenza. Di seguito il tabellino dell’incontro:

GELA – CAVESE 2 – 1

GELA: Nordi, Bigazzi, Puccio, Piva, Porcaro, Stamilla (D’Anna al 38’ st), Cardinale, Cruciani (D’Amico al 30’ st), Cunzi (Franciel al 18’st), Docente, Giardina. A disp.: Maraglino, Italiano, Petrassi, Piano. All: Provenza

CAVESE: Pane, Cipriani, M. Ciano, Troise, Quadrini (Di Napoli 1’ st), Bacchiocchi, Siano (Pagano 22’ st), Alfano, Bernardo (Turienzo al 33’ st), Schetter, C. Ciano. A disp.: Botticella, Pepe, Sifonetti, Orsz. All: Rossi.

ARBITRO: La Penna di Roma

RETI: Cruciani al 18’ pt, C. Ciano al 25’ pt, D’Anna al 49’st.

In Seconda Divisione pareggio il Trapani pareggia a Vibo Valentia contro la Vibonese per 1 a 1. Succede tutto in un minuto: vantaggio granata con Perrone alla mezzora del primo tempo, pareggio calabrese con Grillo sessanta secondi più tardi. Un pareggio importante che permette alla formazione trapanese di rimanere, dopo tre giornate di campionato, ancora imbattuta, mantenendosi nelle zone tranquille della classifica con 5 punti. Di seguito il tabellino del match:

VIBONESE – TRAPANI 1 – 1

VIBONESE:Sarao, Scrulli(Cosentino al 34‘st), Rugiero, Perna, Geraldi, Mazzetto, Grillo, Gatto(Ficara al 41‘pt), Pasca(Beccaria al 46‘ st), Mineo, Dominici. All. Tosi. In panchina: Boragina, Saturno, Schiavello, Paoli .

TRAPANI:Castelli, Alletto A., Daì, Pagliarulo, Filippi, Calabrese, Barraco, Pirrone(Domicolo al 32‘st), Perrone(Lupo al 43‘st), Coco, Madonia(Matrolilli al 8‘st). All. Boscaglia. In panchina: Dolenti, Colletto, Montalbano, Lo Bue .

ARBITRO:Donati di Ravenna

RETI: Perrone (Tp) al 29‘ pt; Grillo(Vi) al 30‘pt

Altra sconfitta per il Milazzo che al “Grotta Polifemo”, ancora a porte chiuse, cede per 1 a 0 al Latina. Decisiva la rete siglata dal laziale Tortolano al terzo minuto di recupero. Una beffa per la formazione mamertina, alla seconda sconfitta consecutiva in casa, penultima con un punto assieme al Campobasso, Fondi ed Isola Liri. Di seguito il tabellino del match:

MILAZZO – LATINA 0 – 1

MILAZZO : Di Dio, Bica Badan, Dipasquale, Bucolo, Cucinotta, Maccarrone, Suarino (65' D'Amico), Orioles, Iannelli, Fiore (53' Proietti), Ricciardo. All.: Venuto

LATINA: Martinuzzi, Cafiero, Toscano, Merito (68' Konè), Mariniello, Farina, Tortolano, Berardi, Polani, Giannusa, Cinelli (84' Martinez). All.:Sanderra

ARBITRO: Zivelli di Torre Annunziata

RETI: 93' Tortolano


blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Sport