Grande vittoria per i granata (Trapanicalcio.it)

Calcio, il punto sulle siciliane della Lega Pro


Ancora una giornata in chiaroscuro per le quattro formazioni siciliane impegnate nei due gironi della Lega Pro. In Prima Divisione sconfitte in trasferta per Siracusa e Gela, rispettivamente a Benevento e Lanciano; in Seconda Divisione, largo successo del Trapani nel derby contro il Milazzo.

VIRTUS LANCIANO – GELA 1 – 0

Sconfitta di misura per il Gela di mister Provenza al “Biondi” di Lanciano contro la Virtus. Decisivo il calcio di rigore trasformato da Improta, a due minuti dal novantesimo, che piega un Gela in dieci per oltre cinquanta minuti in virtù dell’espulsione di Piva. Gara condizionata, anche, dall’arbitraggio tutt’altro che impeccabile del fischietto napoletano Carbone. Questo il commento del difensore azzurro Francesco Italiano al termine dell’incontro: “ Il risultato è giusto. Anzi, ci poteva stare qualche rete in più per il Lanciano che nel primo tempo ha costruito diverse occasioni. Grande merito a Nordi, il nostro portiere, bravo ad intercettare il primo calcio di rigore assegnato dall’arbitro Carbone. L’arbitraggio è stato abbastanza “casalingo” condizionando in negativo il match. Assurda è stata l’espulsione, per doppia ammonizione, di Piva con il secondo giallo erroneamente attribuito a lui. Adesso ci attende la Lucchese, ci riscatteremo”. Dopo cinque giornate di campionato il Gela si mantiene un punto sopra la zona play out, attualmente occupata da Ternana ed Andria. Di seguito il tabellino del match:



VIRTUS LANCIANO (4-3-3): Chiodini; Vastola, Ferraro, Antonioli, Mammarella; D’Aversa, Di Cecco (C) (1’s.t. Colussi), Sacilotto; Turchi (21’s.t. Improta), Di Gennaro (37’s.t. Volpe), Zeytulaev. A disp.: Aridità, Colombaretti, Amenta, Tamasi. All.: Camplone

GELA (4-4-2): Nordi; Petrassi, Porcaro, Cardinale (C), Piva; Bigazzi, Giardina, Cruciani, D’Anna (1’s.t. Puccio); D’Amico (24’s.t. Cunzi), Docente (7’s.t. Franciel). A disp:. Maraglino, Avantaggiato, Piano, Vegnaduzzo All.: Provenza

MARCATORI: 42’s.t. Improta (V) Rig.

ARBITRO: Carbone di Napoli

BENEVENTO – SIRACUSA 1 – 0

Quinta sconfitta in altrettante gare per il Siracusa di Pippo Romano sconfitto per 1 a 0 al “Santa Colomba” di Benevento. Decisiva per i sanniti la rete siglata su calcio di rigore dall’ex laziale Evacuo alla mezzora del primo tempo. In classifica la situazione degli aretusei si complica: sempre ultimi a quota zero punti. Critica anche la posizione del tecnico Romano. Di seguito il tabellino del match:


BENEVENTO: Aldegani, Formiconi, Zito, Bianco (20’st Grauso), Zullo, Signorini, Pintori, Vacca, Evacuo, Clemente (k) (23’st Inacio), D’Anna (35’st La Camera); A disposizione: Baican, Furno, Cattaneo, Viola; Allenatore: Agatino Cuttone

SIRACUSA: Fornoni, Strigari (25’st Petta), Capocchiano, Moi, Spinelli, Ignoffo (k), Bufalino (25’st Cosa), Mancosu (15’st Arigò), Abate, Mancino, De Angelis; A disposizione: Baiocco, Di Silvestro, Giurdanella, Lucenti; Allenatore: Giuseppe Romano

MARCATORI: 29’pt rig. Evacuo (B)

ARBITRO: Bindoni di Venezia.

TRAPANI – MILAZZO 5 – 0

In Seconda Divisione, prepotente vittoria del Trapani nel derby del “Comunale” contro il Milazzo di Venuto. Ad aprire il “festival del gol granata” è stato Madonia al 19’ del primo tempo con un gran gol; il raddoppio dieci minuti più tardi con Filippi, lesto a trasformare un calcio di rigore; il 3 a 0 giunge al 35’ con Coco (autore di una prestazione superba). Nella ripresa le altre due reti granata: al 34’ con Mastrolilli; al 44’ con Perrone bravo a realizzare un altro calcio di rigore. Un successo importante per gli uomini di Boscaglia che li proietta al quarto posto in classifica, in coabitazione con la Vigor Lamezia, a due lunghezze dalla coppia di testa formata da Brindisi e Latina. Notte fonda, invece, per il Milazzo di Venuto giunto alla terza sconfitta di fila ed ora ultimo assieme al Catanzaro. Di seguito il tabellino del match:



TRAPANI:Castelli, Alletto A., Daì, Pagliarulo, Filippi, Pirrone, Barraco, Calabrese(Di Peri al 36‘st), Perrone, Coco(Mastrolilli al 32‘st), Madonia(Alletto M.al 27‘st) . All. Boscaglia. In panchina: Dolenti, Colletto, , Montalbano, Lupo.

MILAZZO: Di Dio, Bica Badan, Di Pasquale, Bucolo, Cucinotta, Maccarrone, Suarino(D‘Amico al 1‘st), Orioles, Iannelli, Lasagna(Fiore al 1‘st), Proietti(Rasà al 22‘st). All. Venuto. In panchina: Terracciano, Campanella, Lanzolla, Di Fatta.

ARBITRO: Santonocito di Abbiategrasso.

MARCATORI : Madonia al 19‘ pt; Filippi al 30‘ pt su calcio di rigore; Coco al 35‘pt; Mastrolilli al 34‘ st; Perrone al 44‘st su calcio di rigore

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Sport