SiciliaToday

I trucchi e le tendenze natural

Streghe o fatine, avvelenate o sdolcinate, in carriera o casalinghe, adolescenti o adulte, ciò che accomuna da sempre le donne è questa benedetta cura per la propria immagine o, se non questo, almeno per quella della propria casa. Ma in un tempo in cui l'euro tutto permette tranne ciò che più ci piace fare, e cioè trasformare le nostre mensole nelle più lussuose profumerie o, più umilmente, in negozi "tutto mille", il piacere diventa veramente troppo dilettevole per essere concesso.

E se prima ci si autoconvinceva, dopo una accanita battaglia tra coscienza e tentazione, sull’utilità o addirittura sulla necessità di creme, cremine, detersivi e spugne autopulenti, adesso, causa la tanto decantata crisi, non ci si pone nemmeno la questione, poiché a farla vinta è direttamente il banco frigo.

Addio quindi alle crisi di coscienza, addio alla scelta della fragranza agli agrumi per la casa splendente e profumata, e addio al gel fissaggio più e fissaggio meno, per non parlare dell’amaro addio alla maschera di bellezza, a cui mille volte avevamo già dato l’arrivederci.

Proprio per questo, e cioè per non dire definitivamente addio alla nostra bellezza e alla cura della salute e della nostra casa, giungono dei consigli, che danno tutte le soluzioni per sostituire cosmesi, colluttori e prodotti per l’igiene e per tornare a fare, ma stavolta veramente, come facevano gli antichi.

I consigli giungono direttamente dalla Mdc di Palemo, che non è una marca di prodotti alle erbe per la pelle o un tutto casa con addittivo igienizzante e smacchiante, ma è semplicemente un movimento di difesa per il cittadino.

L’Mdc si fa sostenitore del ritorno agli antichi metodi, anche per curare la salute in maniera, è il caso di dirlo, salutare, e per continuare la tradizione delle nonne e i preziosi segreti custoditi da secoli nelle campagne.

Metodi questi che consentirebbero di ridurre gli sprechi, risparmiare denaro e, non c’è due senza tre, di combattere anche l'inquinamento.

Così il Movimento invita le lettrici a recuperare uno stile di vita piu' naturale e moderare il consumo di prodotti a volte deleteri per la salute.

Vi mostriamo "i trucchi" consigliati, in ordine di importanza, partendo da quelli per la salute:

PER GOLA INFIAMMATA: Fare dei gargarismi con un infuso di acqua bollente e foglie di basilico fresco.
PER SEDARE LA TOSSE: Bere il succo di 1 limone con 1 cucchiaio di miele.
EMICRANIA: Tagliare delle fette di patata e metterle sulla fronte fermate con un foulard.
PER COMBATTERE L'ALITO CATTIVO: Fare bollire 1 litro d'acqua e a fuoco spento unire 30 grammi di foglie fresche di menta. Lasciare in infusione per mezzora. Una volta freddo usare l'infuso per sciacquare la bocca.
CONTRO IL SUDORE: Passare sotto le ascelle la polpa di 1 limone più volte al giorno.

Passiamo ora alla pulizia per la casa:
PER PULIRE I VETRI: Usare un panno imbevuto di acqua calda e limone.
PER PULIRE L'ARGENTO: Immergere l'oggetto nell'acqua di cottura delle patate, lasciarlo in ammollo fino a quando l'acqua si raffredda, asciugare accuratamente con un panno morbido.
PER RIPULIRE LE MACCHIE DA VINO: Versate sulla macchia del latte caldo.
PER RIPULIRE LE MACCHIE DA FANGO: Togliete il fango asciutto dal tessuto e poi strofinate con una fetta di patata cruda.
PER PULIRE L'OTTONE: Spalmare sull'oggetto yogurt scaduto, sciacquare con acqua tiepida e asciugare.

E infine, i consigli più piacevoli e cioè quelli per la vostra bellezza (economica), con istruzioni fattibili e semplici, in più, in sola lingua italiana:

MASCHERA D'EMERGENZA: 1 cucchiaio di miele, 1 cucchiaio di latte fresco, 1 cucchiaino di farina bianca. In posa sul viso per 15 minuti. Risciacquare con acqua tiepida.
MASCHERA CONTRO I PUNTI NERI: 1 pezzetto di zucca gialla lessata, 1 cucchiaio di panna fresca. In posa sul viso per mezzora. Risciacquare con acqua tiepida.
MASCHERA PER LA PELLE GRASSA: 1 cucchiaio di miele e 1 cucchiaio di pomodoro fresco. In posa sul viso per 20 minuti. Risciacquare con acqua tiepida.
MASCHERA PER PELLE MOLTO SECCA: Burro di capra. In posa sul viso per 20 minuti.
MASCHERA ANTIRUGHE: 1 patata lessa, 1 cucchiaio di yogurt. In posa sul viso per 20 minuti. Risciacquare con acqua fresca oppure utilizzare 1 tuorlo d'uovo, la polpa di mezza mela.
MASCHERA PER RIDURRE LE OCCHIAIE: 1 tuorlo, 1 cucchiaio di miele millefiori, 1 cucchiaio d'olio di oliva, 1 cucchiaio di latte fresco. In posa per 10 minuti. Risciacquare con acqua tiepida alternata a fresca.
LOZIONE PER DETERGERE IL VISO: 1 tazzina di latte fresco, delle foglie di menta. Intingere un batuffolo di cotone e passarlo più volte su viso, labbra, collo. Ripassare con un batuffolo bagnato.

Ci sembra opportuno infine aggiungere i rimedi natural da noi stessi consigliati che stavolta sono destinati agli uomini, non dimentichiamo infatti le pari opportunità e il fenomeno della crescita dei maschietti che tengono alla bellezza più delle donne, concedendosi a maschere per il viso, depilazioni e pompamenti per evidenziare pettorali: preparate gli scarponi e sbracciate le maniche della camicia, bisogna andare a prendere il burro di capra!

Ricordiamo che presso la sede di MDC è attivo, ai seguenti riferimenti 091/301663 - palermo@mdc.it, un centro di ascolto dov’è possibile segnalare situazioni da attenzionare.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Stile&Tendenze