Moda eco-sostenibile

Negli ultimi anni l’attenzione verso l’ambiente è cresciuta ed è diventata un valore importante per gli operatori di svariati settori.

In particolare la moda si fa sempre più ecologica, con gli stilisti che scelgono di impegnarsi sul fronte dell’ambiente utilizzando materiali ecocompatibili per i loro abiti e accessori.

In quest’ottica, H&M, uno dei marchi della grande distribuzione del comparto moda, lancia la sua nuova collezione primavera-estate, la Garden Collection.

Già dal 2008 l’azienda svedese si era presa l’impegno concreto di aumentare ogni anno del 50% l’impiego di cotoni bio nelle sue collezioni e sta mantenendo la parola data con progetti completamente ecosostenibili.

L’ultimo è per l’appunto la Garden Collection (disponibile negli store da fine marzo), una linea interamente concepita nel rispetto e nella salvaguardia dell’ambiente, senza però perdere di vista la creatività e il glamour da sempre associati al marchio H&M..

L’intera collezione è realizzata con materiali ecosostenibili, come il cotone e il lino organici, coltivati senza l’uso di sostanze chimiche tossiche, il poliestere prodotto riciclando bottiglie in PET o scarti tessili, fino ad arrivare a materiali ottenuti dalla ricerca tecnologica come il Tencel, un tessuto rinnovabile prodotto con il minimo impatto ambientale.

Come suggerisce il nome stesso della collezione, si tratta di un vero e proprio inno alla primavera, un tripudio di colori e stampe floreali.

Il look, dal sapore hippie-chic degli anni ’70, si ispira al verde brillante dei prati, al rosso intenso delle rose e ai caldi e avvolgenti gialli e aranci dei paesaggi tropicali.

Shorts dai colori pastello, tuniche stampate, mini abiti bustier, t-shirt dai ricami naif, sono le proposte H&M per un look romantico e femminile.

La nuova tendenza green, vede stilisti e grandi griffe della moda impegnati nella tutela dell’ambiente, e anche noi ogni giorno possiamo contribuire alla salvaguardia del pianeta grazie ad un consumo bio.

Lo shopping saggio ed ecocompatibile è uno dei tanti modi per aiutare l’ambiente, ma non deve essere praticato come la moda del momento, bensì deve diventare un vero e proprio stile di vita.

L’ eticità del nostro consumo va provata tutti i giorni non solo con l’acquisto di capi eco friendly, ma anche attraverso il mantenimento degli stessi: optare per detersivi bio, lavare a bassa temperatura e asciugare all’aria aperta vuol dire rispettare l’ambiente.


blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Stile&Tendenze