(Flickr)

Primavera 2010, le ultime tendenze di moda sono low cost

Gelate, nevicate e brutti temporali sono oramai un ricordo lontano.

La primavera è esplosa in tutto il suo tiepido splendore e si fa spazio nelle vetrine di tutto il mondo.

A parte le fashion victim che già da qualche mese hanno saccheggiato i negozi per accaparrarsi i must have di stagione, è questo il momento giusto per riflettere su cosa comprare di nuovo e cosa invece tenere caro del nostro guardaroba.

Messo da parte il fedele piumino, che tanto conforto ci ha dato nelle fredde sere invernali, ci ritroviamo davanti all’armadio attanagliate dalla piu’ femminile delle domande: ”Cosa indosso oggi?”.

Niente panico. Ecco di seguito una breve guida alle ultime tendenze del mondo della moda …ovviamente low-cost , perché in tempo di crisi si sa, risparmiare è la parola d’ordine.

Per la stagione primavera-estate 2010, tornano in auge quei tanto discussi anni ’80

Se avete vissuto quegli anni e magari siete state anche grandi fan di Price e Madonna, è giunta l’ora di tirar fuori tutto cio’ che avete gelosamente conservato in naftalina, ve ne sarà grato il vostro portafoglio.

Se invece siete delle teenager e l’eco di quegli anni vi è giunto solo attraverso la tv, non disperate, per essere alla moda non è necessario rivoluzionare il guardaroba: con un pizzico di creatività e fantasia i capi basic che avete già possono diventare attualissimi.

Pronte? Via! Si parte alla scoperta dei temi forti della stagione. Per uno shopping saggio e di tendenza.

DENIM MANIA
Iniziamo dal capo che di sicuro ogni donna ha nel proprio guardaroba: il jeans.

L’intramontabile denim spopola in passerella. Trattato, lavato, maltinto, borchiato, ricamato: per questa stagione è perfetto in ogni declinazione.

In total look o da scegliere in piccoli pezzi, il denim diventa mania.

Due i modelli più in voga: lo skinny e quello a zampa di ispirazione Sixties, a voi la scelta.

Comodo e versatile, il jeans è adatto ad ogni occasione. Con la classica camicia bianca è perfetto per il giorno, mentre abbinato a dei sandali tacco 12 diventa un capo irresistibile e iperfemminile da sfoggiare per una serata in discoteca.

TRENCH EVERGREEN
C’è anche un altro capo che chiunque ha nel proprio guardaroba: il trench
Ogni primavera si ripresenta sempre uguale e sempre diverso.
Dal più classico alla Bogart, al più easy in cotone, il trench la fa da padrone.

La nuovissima versione 2010 è in tessuto hi-tech, leggero, pratico, indistruttibile.

La tendenza lo vuole strizzato in vita da maxi cinture ton sur ton, ma non impone diktat sulle linee: lungo sino ai piedi o cortissimo fin sopra il ginocchio, stretch o ampio sui fianchi, il trench è inossidabile.

Le nuances sono quelle di sempre: colori naturali, che vanno dal bianco bon-ton al khaki stile army.






ANIMALIER MON AMOUR
Ecco tornare anche la stampa animalier. Leopardati, pitonati, zebrati e quant’altro ricoprono l’intero guardaroba, dal soprabito alle scarpe, e perfino gli accessori.
Nella versione 2010 si presenta in due varianti: ironica e bon ton.

La prima, destinata alle piu’ giovani, prevede accostamenti shock a colori fluo, ballerine in tinta, il tutto arricchito da accessori/feticci al limite del trash.
La versione bon ton è pensata invece per la donna matura, di potere e sicura di sé.

La classica petite robe noire, quel tubino nero che ogni attenta fashionista ha nel proprio armadio, diventa attualissimo se abbinato ad una cinta wild-touch.

BALLERINE I LOVE YOU
Saranno “in” anche le nostre tanto amate ballerine.
Comode ed extra-chic, sono le calzature perfette per tutte noi comuni mortali alle prese con la frenetica vita quotidiana.
Lasciamo alle star l’onere di sfoggiare vertiginosi trampoli da circense, noi “ragazze della porta accanto” preferiamo stare comode.

Ballerine sporty, stile dolly o preziose, la stagione 2010 ne propone per tutti i gusti.

Il segreto? Rispolverate le vostre classiche in total black e aggiungete un dettaglio in punta: un fiocco in raso o una preziosa spilla daranno nuova vita alle vostre scarpe.

LEGGINS ADDICTED
Negli anni ’80 si chiamavano fuseaux, chiunque li indossava. Erano un cult e lo sono tutt’oggi.
Fasciano le gambe senza pietà alcuna per quelle piccole imperfezioni che ci affliggono, ma come rinunciarvi? Sono comodi e di grande tendenza, sarebbe un peccato non averli.
Abbinati a una t-shirt o sotto un mini dress sono perfetti per un easy look da portare con disinvoltura di giorno come di notte.
Novità di stagione sono i liquid pants, presenti sul mercato in tante varianti colorate.
Perché i leggins? Costano poco e rendono alla moda anche il più semplice degli out fit.

Ora tocca a voi, sbizzarritevi pure con accostamenti all’ultimo grido e ricordate: il nuovo stile? È il vostro!

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Stile&Tendenze