Riscoprire il galateo

Le buone maniere diventano sempre più un miraggio. Nella società moderna la maleducazione, l’inciviltà, la prevaricazione sembrano avere il sopravvento. Un “ripasso” del buon vivere non fa quindi mai male, per rinverdire regole di civiltà e di buona educazione che bisognerebbe riproporre in maniera energica.

“Le nuove regole del galateo” di Olivia Toja, edito da Morellini Editore (www.morellinieditore.it), è un manuale che certamente può servire allo scopo. In maniera fluida, agile e mai “pesante”, l’autrice, nel cui curriculum editoriale vi sono numerose guide dedicate alla salute, alla bellezza ed alla psicologia, propone una serie di temi di strettissima attualità, delineando vizi e virtù da focalizzare attentamente per vivere meglio ed in armonia con gli altri, naturalmente eliminando i primi e rafforzando le seconde.

Il volume, inserito nell’ambito della collana “Pink Generation”, prevalentemente indirizzata alle donne del terzo millennio, risponde ad alcune, in apparenza, semplici domande, tra le altre: in quali occasioni è indispensabile spegnere il cellulare? Cosa conviene portare, quando si è invitati a cena? Al ristorante, a chi spetta pagare il conto? Come si redige un curriculum a regola d'arte? Una “rinfrescata” delle regole fondamentali del vivere civile che certamente non fa male, anzi… Un prezioso vademecum da consultare periodicamente.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Stile&Tendenze