Scienze, siciliana la migliore scienziata italiana in Usa

Si chiama Stefania Mondello, è nata e ha studiato in Sicilia, e nel 2008 è approdata in Florida (USA), al Dipartimento di Anestesia dell’Università della Florida presso lo Shands Hospital di Gainesville, istituzione della quale è attualmente ‘research fellow’, e alla Banyan Biomarkers, Inc, dove riveste il ruolo di “Clinical Research Scientist”.

E' la migliore scienziata italiana in America, e verrà premiata dalla comunità di studiosi, imprenditori ed esperti di innovazione raccolta nell’associazione non profit californiana “Bridges to Italy”.

Il progetto della Mondello riguarda la medicina, e in particolare l'individuazione e la validazione clinica di marcatori specifici di danno cerebrale presenti nel sangue e nel liquido cerebro-spinale in seguito a trauma cranico. Il trauma cranico ad oggi una delle piu' serie tipologie di infortuni, contando solo negli Usa mediamente 1,4 milioni di casi l'anno, e' la prima causa di morte nella popolazione giovane-adulta.

Per ricevere il premio, Stefania Mondello avrà l’opportunità di tornare in Italia: il Premio Award infatti sarà consegnato a Bari Giovedì 24 Giugno 2010 in occasione del convegno nazionale di ITWIIN – l’Associazione delle Donne Inventrici e Innovatrici in programma nella locale sede di Confindustria

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Tecnologia & Media