Ambiente, Parco Alcantara diventa centro di ricerca scientifica internazionale

FRANCAVILLA DI SICILIA – Il Centro di Educazione Ambientale del Parco Fluviale dell’Alcantara, sito a Castiglione di Sicilia, diventa un centro di ricerca scientifica internazionale, grazie ad un protocollo d’intesa siglato ieri sera con la Virginia Commonwealth University (Usa), l’Università di Messina e l’Università di Cordoba (Spagna) per avviare dei progetti di ricerca nel nostro territorio attraverso il CIMS Centro Studi interdisciplari del Mediterraneo) di Messina (Center for Integrative Mediterranean Studies).

Il Cea, ospitato presso l’ex ospedale San Giovanni Di Dio,inaugurato da poco, inizia quindi ad avviare quelle attività di ricerca e di studi per cui è stato istituito, coinvolgendo docenti, studenti stranieri ed italiani provenienti dalle 3 istituzioni universitarie che hanno sottoscritto l’accordo.

Tutta l’area alcantarina a cavallo del messinese e del catanese diventerà baricentro di tutta una serie di attività di ricerca in almeno 6 ambiti scientifici.

A sottoscrivere l’accordo in rappresentanza delle istituzioni preposte vi erano: Dickie Newsome(Virginia Commonwealth University); Letterio Guglielmo (Università di Messina) , Maria Jose Polo (Università di Cordoba), Marcella Scalisi (Centro Interdisciplinare Studi del Mediterraneo), Giuseppe Castellana (Ente Parco dell’Alcantara.

Diversi i sindaci del comprensorio presenti alla sottoscrizione dell’accordo che porterà all’avvio anche di alcuni master universitari.

Il commissario dell’Ente Parco Giuseppe Castellana ha illustrato le tappe di questo progetto che proietterà l’Alcantara in un contesto di ricerca internazionale e che rappresenta una grande opportunità per il territorio, ponendolo come baricentro di attività di studio e ricerca scientifica, ma creando i presupposti anche per forme di collaborazione diverse con istituzioni varie e alimentando scambi culturali e sociali, economici, turistici. Castiglione al Centro di Educazione Ambientale ospiterà tutte le attività di ricerca e gli addetti ai lavori.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Turismo