Ambiente, al via i lavori di ripristino dei 29 sentieri del Parco delle Madonie

PALERMO - Da lunedì, 7 dicembre, partiranno i lavori di manutenzione e ripristino della rete sentieristica del Parco delle Madonie, che si estende per ben 239 chilometri. Saranno realizzati dal dipartimento Azienda Foreste demaniali dell’assessorato regionale all’Agricoltura.

Gli interventi, finanziati con oltre 1milione e 700mila euro, nell’ambito del Programma triennale di tutela ambientale, sono stati stabiliti grazie a una convenzione siglata tra l’Ente Parco delle Madonie, l’Azienda Foreste e l’assessorato regionale Territorio ed Ambiente (ente finanziatore delle opere). L’Azienda, oltre a rappresentare l’ente attuatore dei lavori, dovrà fare una previsione annuale delle risorse finanziarie necessarie alla manutenzione, e dovrà garantire il libero accesso dei sentieri e il presidio con apposito personale.

“Una sinergia importante tra tre amministrazioni – ha detto l’assessore all’Agricoltura, Michele Cimino - che considero un modello virtuoso di partenariato per restituire alla collettività e ai visitatori del mondo ben 29 sentieri la bellezza di questi luoghi. La convenzione è l’espressione concreta della volontà di condividere un percorso che sviluppi in questa area protetta un processo di riqualificazione non solo del parco ma di tutto il comprensorio, a beneficio di tutto il territorio”.

“Le opere destinate alla conservazione e alla valorizzazione di aree che insistono in parchi naturali – ha spiegato Fulvio Bellomo, dirigente generale dell’Azienda - rappresentano una delle più importanti attività complementari dell’amministrazione forestale. L’obiettivo è garantire una migliore fruizione dei luoghi per la crescita di un turismo capace di legare natura, arte, storia e tradizioni dei luoghi”.

“Con questo intervento, l’Ente Parco raggiunge un obiettivo di importanza straordinaria e strategica – ha concluso il commissario Aliquò -, celebrando con i fatti il ventesimo anno della sua istituzione. Ripristinare lo straordinario patrimonio sentieristico significa riconsegnare alla collettività quel senso di straordinaria bellezza, ordine ed armonia che fanno di quest’area uno dei posti più belli della Sicilia”.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Turismo