Buccheri, il Medfest prende il volo

BUCCHERI. “Vivi volando, vola vivendo”. Sarà come sfogliare le pagine di un leggendario racconto e fare un salto indietro nel tempo fino al fatidico “anno mille”, simbolo di un’età di cui si è raccontato e scritto tanto. Tra cavalieri, maghi, giocolieri, sputa fuoco, sbandieratori, trampolieri, dame di corte e giullari, la cittadina siracusana di Buccheri celebrerà il Medioevo con una delle feste più rinomate e attese dell’estate: il Medfest.

L’evento, giunto alla quindicesima edizione e che nel 2010 sarà ispirato al tema del volo, è stato presentato ufficialmente stamattina – 18 agosto – in conferenza stampa dal presidente del Consiglio provinciale Michele Mangiafico, dall’assessore provinciale al Turismo Gaetano Amenta, dall’assessore provinciale alla Comunità montana Franco Latino, dal sindaco del Comune di Buccheri Gaetano Pavano e dal direttore artistico Liliana Nigro, assessore comunale al Turismo e allo Spettacolo.

“La Provincia da sempre – ha spiegato l’ass. Amenta - ha sostenuto l’iniziativa proposta dal comune montano, iniziativa che racchiude i tesori del passato, rappresentando una realtà culturale, storica e turistica che va oltre i confini territoriali.”

“Un evento nell’evento, caratterizzato – ha detto il sindaco Pavano - dalla perfetta fusione tra il magico, il reale e l’immaginario, che affascinerà con i sapori e i miti tramandati dai cantastorie nei secoli. Per la nostra comunità il Medfest rappresenta non solo un momento di festa ma anche un importante volano economico”

“Un cartellone che il Consiglio provinciale ha sostenuto – ha aggiunto Mangiafico - con l’obiettivo di conservare e valorizzare la memoria e le tradizioni. Il Medfest ha creato in questi anni tantissime aspettative e molte certezze”.

L’assessore Latino ha poi sottolineato il valore che la manifestazione ha assunto negli anni contribuendo a valorizzare il territorio montano. Si comincia sabato 21 agosto alle 19.00 nella suggestiva Scalinata di Sant’Antonio, con il Corteo storico città di Buccheri accompagnato dal rullo dei “Tamburi città di Buccheri”, i “Tamburi Imperiali città di Ferla”, e dal gruppo “Sbandieratori e musici città di Floridia”, che sfileranno per le vie del paese.

Subito dopo le “botteghe” e le “taverne” nel quartiere Castello apriranno le porte per poi dare il via allo spettacolo: dalle 21 e fino a notte fonda le piazze storiche della città – Piazza Roma, Piazza Cosentino, Piazza Toselli e Piazza Fratti – faranno da scenario a performance di danza, musica e intrattenimento.

L’assessore Nigro, direttore artistico dell’evento, ha illustrato il programma 2010, sottolineando il gemellaggio con la Provincia di Catania e con quella di Ragusa, che amplia i confini del Medfest: “Dal fuoco acrobatico realizzato con macchine sceniche alle laude medievali, i ritmi latini e danze tribali, dalla giocoleria aerea allo spettacolo teatrale sui trampoli. E ancora un assaggio dal sapore regionale con pizzica, taranta e musica franco-provenzale, per chiudere con gli spettacoli itineranti tra leggenda e realtà nel Bosco- Area Castello – ha detto Liliana Nigro - la domenica (22 agosto) riserverà una full immersion nel mondo medievale: si inizierà con la parata di tutti gli artisti partecipanti al Medfest 2010, continuando con le esibizioni dal vivo di musica celtica, etnica e popolare, che risuoneranno per le vie della città animate dai giullari e dagli artisti “on the road” di un tempo”.

ECCO IL PROGRAMMA:
SABATO 21 AGOSTO

SCALINATA SANT’ ANTONIO

ORE 19.00 : Sontuosi quadri rievocativi rappresentati dal Corteo storico città di Buccheri a cura dell’Associazione culturale “Madrigale”, accompagnato dal rullo dei “Tamburi città di Buccheri”, i “Tamburi Imperiali città di Ferla”, e dal gruppo “Sbandieratori e musici città di Floridia”, che sfileranno per le vie del paese.
ORE 19.30 : Apertura delle “botteghe” e delle “taberne” (quartiere Castello).

PIAZZA ROMA
ORE 21.00 : Spettacolo di fuoco acrobatico, con macchine sceniche realizzato dall’entusiasmante “Danger Bob”.
ORE 21.30: Laude Medievale a cura del gruppo “Broken Consort”
ORE 22.00: Gaetano Di Blasi and Family: giocoleria aerea ed equilibrismo.
Ore 22.30: Musica e ritmi latini, capoeira e danze tribali con il gruppo “Banda Do Pelo” da Bahia, Brasile.
ORE 23.00: Intrattenimento itinerante con il duo “Fryda”Francesco e Daniele dei Modena City Ramblers
ORE 24.00: Musica Francoprovenzale a cura del gruppo “Enkocc”
ORE 00.30 Pizzica e taranta animata dal gruppo popolare lucano “Enotri”
ORE 01.00: Esibizione musicale a cura del gruppo “African Soul”

PIAZZA COSENTINO
ORE 21.30: Esibizione musicale a cura del gruppo “African Soul”
ORE 22.00: Esibizione musicale a cura del gruppo “Enkocc”
ORE 23.00 Musica medievale con le coinvolgenti “Broken Consort”

PIAZZA TOSELLI
ORE 22.30 : spettacolo teatrale su trampoli dal titolo “FLABRUM” a cura della compagnia “LA Terra Nuova”
ORE 23.30: Pizzica e taranta con il gruppo lucano “Enotri”

PIAZZA FRATTI
ORE 22.00: Pizzica, taranta e balli popolari con il gruppo “Enotri”
ORE 23.00: Esibizione di artisti di strada, giullari, sputafuoco su trampoli, saltimbanchi Associazione “Accademia dei Remoti”
ORE 24.00: Gaetano Di Blasi and family: spettacolo di giocoleria aerea ed equilibrismo
ORE 00.30: Musica itinerante con il duo “Fryda”, Francesco e Daniele dei Modena City Ramblers
ORE 01.00: Ritmi tribali e danze Brasiliane con il gruppo “Banda Do Pelo” di Bahia, Brasile.

BOSCO- AREA CASTELLO

DALLE ORE 21.30 FINO A NOTTE FONDA: Spettacoli itineranti tra leggenda e realtà dal titolo “ ARCANI REGNI VITAE”; viaggio tra Terra, Acqua,
Fuoco ed Aria, nell’eterna lotta tra il bene ed il male a cura dell’Associazione culturale “Madrigale” di Buccheri.

DOMENICA 22 AGOSTO

SCALINATA SANT’ ANTONIO
ORE 19.00: Sontuosi quadri rievocativi rappresentati dal Corteo storico città di Buccheri a cura dell’Associazione culturale “Madrigale”, accompagnato dal rullo dei “Tamburi città di Buccheri”, i “Tamburi Imperiali città di Ferla”, e dal gruppo “Sbandieratori e musici città di Floridia”, che sfileranno per le vie del paese e parata di tutti gli artisti partecipanti al Medfest 2010.

PIAZZA ROMA

ORE 21.30 : Gaetano Di Blasi and family; spettacolo di giocoleria aerea ed equilibrismo.
ORE 22.00: Musica celtica medievale con il gruppo “Broken Consort”
ORE 22.30: “Danger Bob” con lo spettacolo “Il suono del fuoco”
ORE 23.00: Spettacolo in quadri sul vento e sul desiderio dell’uomo di imprigionarlo eseguito dalla compagnia su trampoli La Terra Nuova dal titolo “LA
FORZA DELL’INVISIBILE”
ORE 00.30: Taranta e pizzica con i travolgenti musicisti dell’associazione musicale “Akilina Simakova”
ORE 01.00: Esibizione musicale a cura del gruppo “African Soul”

PIAZZA COSENTINO
ORE 21.30: Esibizione musicale a cura del gruppo “African Soul
ORE 22.30: Esibizione musicale di Francoprovenzale popolare a cura del gruppo “Enkocc”
ORE 23.00 Musica medievale con le coinvolgenti “Broken Consort”

PIAZZA TOSELLI
ORE 22.00: Melodie popolari con il duo “Fryda”, Francesco e Daniele dei “Modena City Ramblers
ORE 22.30: Ritmi brasiliani, danza e capoeira in scena con il gruppo Brasiliano “Banda Do Pelo” da Bahia.
ORE 23.00: Spettacolo itineranti con giullari, artisti di strada, trampolieri, sputafuoco, giocolieri e saltimbanchi a cura dell’associazione Culturale
“Accademia dei Remoti”

PIAZZA FRATTI
ORE 22.30: Gaetano Di Blasi and family; spettacolo di giocoleria aerea ed equilibrismo.
ORE 23.00: Taranta e pizzica con i travolgenti musicisti dell’associazione musicale “Akilina Simakova”
ORE 24.00: La ditta “LA Rosa Firework” dei Fratelli La Rosa di Bagheria (PA) Incanteranno spettatori con uno strabiliante spettacolo di fuochi su musica.
ORE 00.30: Esibizione musicale, melodie e suoni celtici popolari a cura del gruppo “Enkocc”
ORE 01.00: Suoni e atmosfere popolari con il duo “Fryda”, Francesco e Daniele dei Modena City Ramblers
ORE 01.30: Coinvolgenti ritmi brasiliani e danze tribali con il gruppo “Banda Do Pelo” da Bahia, Brasile.
ORE 02.00: Taranta e pizzica con i travolgenti musicisti dell’associazione musicale “Akilina Simakova” gruppo Entrio

BOSCO- AREA CASTELLO
DALLE ORE 21.30 FINO A NOTTE FONDA: Spettacoli itineranti tra leggenda e realtà dal titolo “ ARCANI REGNI VITAE”; viaggio tra Terra, Acqua,
Fuoco ed Aria, nell’eterna lotta tra il bene ed il male a cura dell’Associazione culturale “Madrigale” di Buccheri

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Turismo