Catania, al via il bus per turisti Katane Live

Catania cerca di aprirsi turismo ed a coloro che desiderano conoscere le sue bellezze architettoniche e lo fa mettendo in moto un colorato bus turistico scoperto che attraversa il centro cittadino e il lungomare.

Il “ Katane Live” sarà tenuto a battesimo dal sindaco Raffaele Stancanelli e dall’assessore al Turismo Antonio Scalia che daranno il via al viaggio inaugurale del bus turistico scoperto, sabato 25 luglio alle ore 10.00 presso Porta Uzeda.

Il bus scoperto è di un brillante colore giallo con decalcomanie che riproducono gli elementi simbolo della nostra città, ha 45 posti a sedere e partirà da porta Uzeda con la cadenza di un ora e mezza tra una corsa e l’altra (dalle ore 9 e fino alle 19,30) con un costo di 5 euro per il biglietto intero.

Il tour sarà “hop on-hop off” cioè darà la possibilità al passeggero, con lo stesso biglietto, di scendere e salire a proprio piacimento in qualsiasi altra fermata e ora della stessa giornata. Delle cuffie, collegate al satellite, guideranno i passeggeri nella storia e nella visione delle nostre le bellezze barocche in una delle 5 lingue disponibili: italiano, inglese, francese, tedesco e spagnolo.

Il tour avrà 12 fermate: Porta Uzeda, Castello Ursino, Porto, Stazione, Le Ciminiere, S.G. Li Cuti, Piazza Europa, Piazza Verga, Orto Botanico, Villa Bellini, Piazza Stesicoro, Teatro Massimo.

Il servizio di trasporto pubblico turistico con bus scoperto, realizzato ‘a costo zero’ per l’Amministrazione comunale, è stato reso possibile grazie al lavoro congiunto dell’assessorato al Turismo, di quello alle attività produttive e dell’ufficio Traffico Urbano, e si è concretizzato nello scorso aprile con l’indizione di apposita gara, vinta dalla ditta Scionti di Catania.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Turismo