Isole Ciclopi, attivo da domani il misuratore di velocità dei natanti

ACI TREZZA. Entrerà in funzione domani mattina (sabato) il misuratore di velocità delle unità navali all’interno dell’Area marina protetta Isole Ciclopi e nelle acque dell’intero Compartimento marittimo di Catania.

All’interno dell’Amp Isole Ciclopi, in base al Disciplinare della attività consentite, è possibile navigare ad una velocità non superiore ai 10 nodi in zona “C”, di riserva parziale, e non superiore ai 5 nodi in zona “B”, di riserva generale dell’area protetta.

Fuori dalle acque dell’Amp Isole Ciclopi, invece, la velocità consentita è di 10 nodi entro i mille metri dalla costa sabbiosa ed entro i 500 metri dalla scogliera. La Capitaneria di porto di Catania effettuerà così controlli sulla velocità in mare e sulle distanze delle unità navali. Il progetto sarà illustrato domani mattina (sabato), alle 10,30, al porto, dal comandante Pietro Ricci (capo sezione dei mezzi navali), dal comandante Davide Accetta (capo dei servizi del contenzioso) e dal direttore dell’Amp Isole Ciclopi, Emanuele Mollica.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Turismo