Termini Imerese, il carnevale sbarca alla Bit di Milano

TERMINI IMERESE (PALERMO), 11 GEN - Il Carnevale Termitano sarà presente per la prima volta alla 31\esima edizione della Bit, la Borsa internazionale del turismo che si svolgerà a Milano da giovedì 17 a domenica 20 febbraio, la più grande esposizione al mondo dell’offerta turistica italiana e tra le primissime fiere di riferimento per l’industria turistica mondiale. Il progetto del Carnevale, evento mirato alla destagionalizzazione delle presenze turistiche e alla promozione del territorio, sarà presentato a giornalisti nazionali, tour operator, buyer dell’industria turistica, pubblico specializzato e rappresentanti istituzionali che saranno presenti in fiera.

L’appuntamento sarà anche l’occasione per presentare il programma dettagliato della manifestazione, che quest’anno si svolgerà a Termini Imerese dal 1 all’8 marzo, oltre che la nuova immagine della rassegna, considerata il Carnevale più antico di Sicilia in base ad una ricevuta di pagamento della Società del Carnovale del 1876. Alla conferenza stampa alla Bit parteciperanno anche i protagonisti più longevi della manifestazione, u’ Nannu ca’ Nanna, che intratterranno il pubblico presente con scherzi e la consueta allegria.

"La decisione di partecipare alla Bit è stata presa da tempo – ha spiegato Salvatore Burrafato, sindaco di Termini Imerese - in quanto crediamo che sia sicuramente un’opportunità per la valorizzazione del nostro Carnevale e la promozione del nostro comprensorio. Abbiamo scelto di esserci nel pieno rispetto del principio di sussidiarietà di cui tanto di parla, convinti della bontà della nostra decisione al di là di ogni polemica politica che crediamo fine a se stessa. Piuttosto quindi che attardarsi in continui botta e risposta politici crediamo sia piu' opportuno che ciascun ente, in liberta', decida autonomamente di partecipare a prescindere dalle scelte politiche della Regione Siciliana.'”

Il Comune di Termini Imerese sarà presente nella location all’avanguardia del nuovo quartiere fieristico a Rho Pero di Fiera Milano, all’interno di un’area espositiva denominata Sicily Experience, dedicata alla promozione e alla valorizzazione delle bellezze culturali e delle bontà enogastronomiche regionali, secondo un nuovo punto di vista, caratterizzato dall’emozione di vivere un’esperienza attraverso la partecipazione ai principali eventi che si svolgono in Sicilia.

“Sarà un’importante vetrina per la promozione della nostra manifestazione – spiega Maurizio Agnello, assessore alle attività turistiche del Comune di Termini Imerese – e un palcoscenico d’eccezione per fare conoscere il Carnevale ad un pubblico nazionale. Per la prima volta il Comune di Termini vivrà la Bit da protagonista conquistandosi l’attenzione dei media italiani e di un pubblico qualificato e di settore.”

L’edizione 2010 di Bit si è conclusa con numeri da record: oltre 200mila presenze complessive, con un record di oltre 100mila presenze per gli operatori professionali, il 70% del totale, e con 45mila visitatori, 120 i Paesi presenti, 3.400 giornalisti accreditati, 142 testate, 16 media partner internazionali e 190 minuti di presenze televisive.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Turismo