Termini Imerese, inaugurata mostra "Sulla via di Damasco"

Mercoledì scorso è stata inaugurata nei locali della Chiesa di Santa Croce al Monte, a Termini Imerese, la mostra “Sulla via di Damasco. L’inizio di una vita nuova”, promossa dal Servizio nazionale per il progetto culturale della Chiesa Italiana e da Itaca, società editrice e di promozione culturale.

L’iniziativa è organizzata dalla Comunità Ecclesiale Termitana in collaborazione con il Centro Culturale “Il Sentiero” di Palermo, con il patrocinio della Provincia Regionale di Palermo e della Città di Termini Imerese, e sponsorizzata da Banca Intesa San Paolo, in occasione dell’Anno Paolino indetto da Benedetto XVI per celebrare i duemila anni dalla nascita di San Paolo, di cui la mostra presenta la vita e l’insegnamento.
La mostra, ideata e coordinata da Eugenio Dal Pane, è curata da p. Giorgio M. Vigna, ofm, in collaborazione con lo Studium Biblicum Franciscanum di Gerusalemme, da Gianluca Attanasio e Jonah Lynch, della Fraternità Sacerdotale dei Missionari di san Carlo Borromeo, e da Sandro Chierici, autore della ricerca e del commento iconografico.

L’esposizione si articola in due sezioni e in un epilogo. La prima ricostruisce i momenti salienti della vita di san Paolo, da Gerusalemme a Roma; la seconda, attraverso un ricco apparato iconografico, illustra la sua attività missionaria a Roma. L’epilogo è dedicato alla missione della Chiesa nel mondo.
La mostra è accompagnata da un pregevole volume, edito da Itaca e da Libreria Editrice Vaticana, che contiene contributi di Marta Sordi ed Eugenio Dal Pane, e i discorsi e le omelie di Benedetto XVI su san Paolo.

Orari di apertura: feriali 10-12.30; 17-20; festivi 10-12.30; 16-20. Ingresso libero, visite guidate gratuite per i gruppi e solo su prenotazione.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Turismo