Top 10 Musei sul web, la classifica di trivago

Il network internazionale di viaggiatori trivago ha raccolto in una classifica di gradimento i dieci musei Italiani piu’ recensiti dai viaggiatori di tutto il mondo, in occasione della Notte Europea dei Musei, sabato notte in oltre 400 musei del Belpaese.

I Musei, luoghi di cultura e conoscenza. Ce ne sono per tutti i gusti, gallerie di arte, mostre tematiche, esposizioni tecnologiche e rassegne a carattere scientifico. I Musei raccontano il passato, ma sono oggi piu’ che mai attuali, ricoprono spesso il ruolo di principali attrazioni turistiche nelle citta’ di riferimento. In occasione della Notte Europea dei Musei, che vedra’ per il secondo anno consecutivo in Italia centinaia di musei e siti archeologici aperti gratuitamente in orario notturno, il compara prezzi hotel www.trivago.it ha elaborato la classifica dei dieci Musei italiani piu’ visitati e apprezzati dal network internazionale, selezionando tra i 735 presenti nel proprio database.

Roma e Firenze si confermano le Capitali artistiche del Bel Paese, occupando ben sei delle prime dieci posizioni. I Musei Vaticani sono i piu’ amati, seguiti dal Palazzo Ducale di Venezia e dalla Galleria degli Uffizi di Firenze. Musei classici ma anche nuove strutture come il Museo del Mare di Genova “Galata”. Non mancano esclusi eccellenti come la Pinacoteca di Brera (al 16imo posto) e I Musei Capitolini (18imo posto).

Ecco la classifica Top-10 Italia

1. Musei Vaticani
Citta’ del Vaticano Con i suoi 4mln e mezzo di visitatori l’anno il Museo della Santa Sede, in Vaticano, è il piu’ visitato nel territorio Italiano. Le origini risalgono al 1500 quando Papa Giulio II raccolse nell’attuale Cortile delle Statue le sculture classiche, tra cui la primissima, quella di Laocoonte. Un particolare caso avvenne nel maggio del 1938 durante la visita di Hitler a Roma. Pio XI, trasferitosi a Castel Gandolfo, chiuse eccezionalmente i Musei Vaticani per negare al Fuhrer l’accesso in territorio vaticano. Il nuovo ingresso giubilare e la biglietteria on line hanno drasticamente ridotto la fila d’attesa di un tempo. Pinacoteca Vaticana, Museo Gregoriano Egizio, Cappella Sistina sono solamente alcune sezioni di uno dei Musei piu’ apprezzati al mondo.


2. Museo Palazzo Ducale - Venezia
Le prime notizie del Palazzo Ducale di Venezia portano al IX sec. quando il Doge decise di spostare la sede del governo nell’attuale zona di Rialto. Del palazzo di allora non e’ rimasto nulla, cosi’ come delle successive trasformazioni avute nel corso dei secoli fino agli interventi definitivi del 1600. Aperto al pubblico dal 1923 ha ospitato nella sua millenaria storia oltre alle stanze del Doge, il Governo della Repubblica Veneziana, il Tribunale e le prigioni, da cui si ricorda la spettacolare evasione di Casanova. Lo scenario nel quale e’ immerso, affacciato sulla laguna, spesso immerso nella morbida nebbia di Piazza San Marco, lo rende ancora piu’ inatteso e imprevisto come fosse uno dei palazzi reali da “Le Mille e una notte”.

3. Galleria degli Uffizi - Firenze
Aperta al pubblico su richiesta sin dal 1591, è attualmente in fase di realizzazione il progetto Nuovi Uffizi, che prevede il raddoppio dell’aria museale e la costruzione di una “discussa” Loggia da parte dell’architetto giapponese Arata Isozaki che costituira’ la Porta d’Uscita del nuovo Museo. La Galleria degli Uffizi risale al 1560, quando Cosimo I de' Medici commissiono’ a Giorgio Vasari un progetto per la costruzione di un palazzo "sul fiume e quasi in aria", destinato ad accogliere gli uffici giudiziari a amministrativi (gli Uffizi) del Ducato di Toscana.

4. Museo del Bargello - Firenze
Il Museo del Bargello fu istituito nel 1859 per volontà del governo provvisorio della Toscana come Museo della Storia della Toscana. L’edificio risale al XIII sec. fu sede del Capitano del Popolo, del Capitano di Giustizia (Bargello) e del Podestà al tempo di Leonardo da Vinci. Suo padre Ser Piero vi esercitava la professione di notaio e aveva uno studio di fronte al palazzo. Sede di funeste carceri per oltre tre secoli nel luglio del 2006 ha subito un sorprendente furto durante l'orario di normale apertura di alcuni gioielli della sezione islamica.

5. Galleria dell’Accademia - Firenze
Le origini della Galleria risalgono al finire del XVIII sec. quando Leopoldo di Toscana volle la creazione della Accademia delle Belle Arti, che sorse negli spazi occupati fin allora da due antichi conventi. La fortuna del Museo si deve tuttavia alla decisione nel 1872 di trasferirvi al suo interno il David di Michelangelo per sottrarlo ai rischi connessi alla collocazione all’aperto in Piazza della Signoria. Nel 1991 al celebre statua fu oggetto di un attacco vandalico che ne danneggio’ l’alluce del piede sinistro.

6. Museo delle Antichità egizie - Torino
Fondato nel 1824 per volonta’ di Carlo Felice, il Museo delle Antichita’ Egizie conta oltre 30.00 opere dal Paleolitico all’epoca Copta. La recente privatizzazione e la creazione della Fondazione titolare del Museo hanno dato linfa alla struttura che ha raddoppiato le visite negli ultimi anni, anche grazie all’apporto di noti artisti internazionali come lo scenografo premio Oscar Dante Ferretti. Sono in fase di realizzazione lavori di ampliamento che daranno a Torino nel 2013 un Museo Egizio totalmente rinnovato e moderno.

7. Galleria Borghese - Roma
Collocato all’interno del Parco di Villa Borghese, l’edificio dell’attuale Galleria, definita dai viaggiatori del passato la "Regina dei Musei d'Italia, risale agli inizi del ‘600. Aperta al pubblico nei primi del 900 ha subito una chiusura di 14 anni dovuta a lavori di restauro che hanno portato alla nuova riapertura nel 1997. Per tutti gli appassionati il BioParco, il Museo Etrusco di Villa Giulia e la Galleria Nazionale d’Arte Moderna sono a due passi.

8. Galata, Museo del Mare - Genova
Inaugurato nel 2004 il Galata Museo del Mare rappresenta il piu’ grande museo dedicato a questo tema nel bacino del Mediterraneo. La recente creazione, in occasione di Genova Capitale Europea della Cultura del 2004, fa di questa struttura una delle piu’ innovative e interattive del panorama museale nazionale. La struttura si avvarra’ a breve di un’appendice galleggiante grazie alla donazione da parte della Marina Italiana del sottomarino Nazario Sauro alla municipalita’ di Genova.

9. Museo Archeologico di Napoli
Il Museo, che sorge su un’antica necropoli greca, si trova all’interno di un antico palazzo signorile risalente alla fine del 500. Istituito nel 1777 come Real Museo Borbonico nei secoli si e´arricchito di numerose collezioni private che lo rendono oggi uno dei piu’ importanti al mondo per l’epoca greco-romana. Sono in fase di completamento lavori di restauro che restituiranno alla collettivita’ opere di prestigio come la collezione Cumana, quella Epigrafica e la Statuaria pompeiana.

10. Scuderie del Quirinale - Roma
Era il 1999 quando in seguto a due anni di restauri guidati da Gae Aulenti la mostra “ I capolavori dell’Ermitage” sanciva la nascita del Museo delle Scuderie del Quirinale. Da allora si sono susseguite rassegne temporanee di richiamo internazionale fino all’attuale mostra su Caravaggio. Il palazzo delle Scuderie di origine settecentesca, che sorge sui resti dell’antico tempio romano di Serapide, venne infatti utilizzato per decenni come autorimessa prima che il presidente Ciampi lo donasse al Comune di Roma.

La classifica Top-10 Musei d’Italia e’ stata realizzata incrociando il fattore popolarita’ (monumenti piu’ visitati sul network trivago, 21 portali) e gradimento (media recensioni) su un database di 735 Musei, Esposizioni e Gallerie
d’Arte.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Turismo