Turismo, Bufardeci: “Sicilia sede ideale mondiali di scherma 2011”

PALERMO – Sport, turismo congressuale e portualità turistica. Sono questi i tre grandi assi per il rilancio del turismo in Sicilia. “L’organizzazione di grandi eventi sportivi sarà uno dei principali canali di attrazione turistica del futuro. Vogliamo attivare circuiti virtuosi che riescano anche a destagionalizzare i flussi nella nostra isola, che deve essere meta aperta ai turisti per dodici mesi l’anno”.

E’ il commento di Titti Bufardeci, vicepresidente della Regione siciliana e assessore regionale allo sport, che questa mattina non ha preso parte – per motivi istituzionali – alla conferenza stampa di presentazione del progetto “Sicilia scherma 2009/10”.

“Abbiamo condiviso questo progetto – continua – perché siamo certi che le manifestazioni schermistiche previste in Sicilia avranno una grande rilevanza sui media internazionali e nazionali, mostreranno il miglior volto della nostra regione. Lo dimostra il positivo precedente dei mondiali juniores di Acireale del 2008”.

Per Bufardeci “la Sicilia ha le carte in regola per ospitare i mondiali assoluti del 2011 a Catania. E’ un appuntamento prestigioso e importante e vogliamo che questo grande evento sportivo si disputi qui da noi, al centro del Mediterraneo”.

La candidatura di Catania verrà presentata ufficialmente a novembre in occasione del congresso internazionale della federazione mondiale della scherma a Palermo.

blog comments powered by Disqus
Inizio pagina
Home  >  Turismo