Servizi e forniture. Guida operativa agli appalti

A seguito dell’entrata in vigore del nuovo Codice dei Contratti Pubblici, diverse sono le novità che sono chiamati ad affrontare gli addetti ai lavori che si occupano di procedure di affidamento di servizi e forniture. Il Decreto Legislativo 50/2016 ha, infatti, modificato in profondità la precedente disciplina. Salvo Biancardi, con il volume “Servizi e forniture. Guida operativa agli appalti” pubblicato da Maggioli Editore, ha inteso fornire uno strumento operativo di facile ed agevole lettura per meglio affrontare la complessa materia.
Il volume, aggiornato alle Linee guida ANAC n. 2 (Offerta economicamente più vantaggiosa), n. 3 (Nomina ruolo e compiti del responsabile del procedimento), n. 4 (Affidamento dei contratti sotto soglia, indagini di mercato e gestione degli elenchi degli operatori economici) e n. 5 (Criteri di scelta dei commissari di gara e di iscrizione degli esperti nell’Albo nazionale obbligatorio dei componenti delle commissioni giudicatrici), tratta gli argomenti articolandoli in tre sezioni. 
In particolare, la prima sezione è dedicata agli adempimenti concernenti la fase di gara, la seconda all’eventuale richiesta di accesso agli atti e al possibile contenzioso che potrebbe insorgere tra imprese e stazione appaltante, mentre la terza affronta le problematiche inerenti la corretta gestione del contratto stipulato.  
La trattazione degli argomenti è corredata da schemi esemplificativi e riassuntivi, inoltre è stata allegata la modulistica necessaria per un esaustivo espletamento della procedura di gara anche su mercato elettronico. 
L’allegato Cd-Rom contiene la nuova modulistica per la gestione delle procedure d’appalto anche su mercato elettronico e i modelli per  adesione a convenzioni Consip, DURC, DUVRI e tracciabilità, anomalia dell’offerta, comunicazioni ex art. 79, nomina commissione, esclusione ditte, revoca e annullamento gara. 
Inizio pagina
Home  >  Cultura & Società > Recensioni Libri